×

Corruzione: scarcerato Montante, obbligo soggiorno ad Asti

Condividi su Facebook

Palermo, 13 feb. (Adnkronos) – Scarcerato Antonello Montante, l'ex Presidente degli industriali siciliani, condannato nel maggio scorso a a 14 anni di carcere, tre anni e mezzo in più rispetto alla richiesta della pubblica accusa, nell'ambito del processo che lo vedeva accusato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e accesso abusivo a sistema informatico.

Montante ha avuto l'obbligo di dimora ad Asti, dove ha sede una delle sue attività imprenditoriali.

Secondo l'accusa, rappresentata dal procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone e dai pm Stefano Luciani e Maurizio Bonaccorso, Montante sarebbe stato a capo di un 'cerchio magico' per ottenere notizie riservate. Coinvolti nel processo anche rappresentanti delle forze dell'ordine. D recente erano stati dissequestrati alcuni beni appartenenti ad Antonello Montante.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.