> > Funerali Fabio Altruda: "Un pilota non muore mai"

Funerali Fabio Altruda: "Un pilota non muore mai"

Fabio Altruda

Nella giornata di oggi si sono svolti i funerali del pilota dell'Aeronautica Militare Fabio Altruda: "Un pilota non muore mai, vola solo più in alto"

Fabio Antonio Altruda è morto a Trapani lo scorso 13 dicembre dopo essere caduto con il suo caccia durante una missione di addestramento.

Nella giornata di oggi si sono svolti i funerali del pilota.

Aeronautica Militare, la morte di Fabio Altruda

Fabio Altruda era uno stimato pilota del caccia Eurofighter del 37esimo Stormo di Trapani, morto durante un addestramento lo scorso 13 dicembre a pochi chilometri dall’aeroporto militare di Birgi. Il velivolo stava rientrando alla base dopo la missione e, per cause ancora da accertare, si è schiantato al suolo poco prima dell’atterraggio.

Oggi i funerali di Fabio Altruda: “Un pilota non muore mai”

Nella giornata di oggi si sono svolti i funerali del pilota presso la cattedrale ‘San Lorenzo’ di Trapani. Alla cerimonia erano presenti tanti amici di Fabio, oltre ai suoi famigliari. Il vescovo, dirante l’omelia, ha parlato direttamente al corpo del pilota: “Appartieni al mondo dell’aeronautica militare e civile hai contribuito a fare di questa terra un ponte di dialogo con il resto del mondo, dell’Europa e dell’Africa innanzitutto.

Ti consegniamo alla terra come chicco di grano che, proprio nella morte, diventa fecondo. È un duro, terribile distacco. Mai avremmo voluto vivere questa giornata, mai avremmo voluto parlarti senza avere da te un cenno di risposta. Ma tutta la tua storia è una risposta, forse anche una domanda: cosa può e deve fare l’umanità per vivere i suoi giorni nella pace? Tu pare ci rispondi con i valori che hanno ispirato la tua vita e che continuano a riscaldare questa comunità.” Il profilo ufficiale del ministero della difesa ha fatto un tweet a riguardo: Un pilota non muore mai, vola solo più in alto