> > Giovane di origini campane trovato morto negli Usa a 25 anni

Giovane di origini campane trovato morto negli Usa a 25 anni

L'avviso di scomparsa su Gino Ciambriello

Giovane di origini campane trovato morto negli Usa a 25 anni, familiari e polizia avevano immediatamente lanciato un allarme per "missing person"

Tragedia fra Caserta e gli Stati Uniti, dove un giovane di origini campane è stato trovato morto a 25 anni.

Da quanto si apprende Gino Carlo Ciambriello viveva da tempo con la famiglia in Pensylvania ma era di Dragoni, in provincia di Caserta, nella zona del Matese. 

Giovane trovato morto negli Usa

Un lutto, quello per la prematura morte del 25enne, che come spiega Edizionicaserta ha colpito “in particolare la comunità di Dragoni. È stato rinvenuto in queste ore negli Stati Uniti il corpo senza vita di Gino Carlo Ciambriello”. La testata locale Paese News ha spiegato che Gino Carlo e la sua famiglia da empo vivevano nel distretto di Greenfield Township, in Pennsylvania

L’allarme dei familiari e la tragica scoperta

Il 25enne era scomparso da tre settimane di casa e familiari e polizia avevano pubblicato degli avvisi di “missing person”.  Erano stati proprio i familiari a lanciare l’allarme attraverso le autorità locali ma purtroppo le ricerche hanno dato si esito, ma esito tragico: da quanto riportano i media citati nella mattinata del 4 dicembre è arrivata la tragica svolta: “la polizia del distretto di Greenfield ha trovato un cadavere compatibile col corpo del 25enne”.

Al momento non si conoscono le cause del decesso sul quale dovrà fare luce l’autopsia che è stata stabilita dal giudice.