×

Gli ostacoli di Monti

default featured image 3 1200x900 768x576
null

Nasce l’esecutivo del Professore, e sul suo futuro pesano molte incognite.
A cominciare da trappole e insidie che potrebbero arrivare dai partiti , con il rischio che la compagine di tutti diventi di nessuno
Casini capo della cabina di regia parlamentare.
Un direttorio tra tutti i partiti per sostenere monti nei passaggi più delicati,.
La grande occasione o la grande delusione.
Il professore, senatore, neopresidente del Consiglio Mario Monti non usa toni forti, non parla di lacrime e sangue se se gli scappa la parola sacrifici subito aggiunge l’aggettivo rassicurante : Parziali.

Ma dietro l’understatement l’uomo è ambizioso, non ha nessuna intenzione di governare soltanto in nome dell’emergenza., la manutenzione dell’esistere, aggiustamenti per sopravvivere alla bufera finanziaria e all’attacco della speculazione che da settimane si accanisce sull’Italia

Contents.media
Ultima ora