×

Grecia, naufragio nel mar Egeo: 50 migranti dispersi

Il mar Egeo è stato teatro di un naufragio che ha visto 50 migranti disperdersi in acqua. 29 persone sono riuscite a sbarcare in Grecia.

Migranti

L’emergenza migranti non è una tragedia esclusiva del tratto di Mediterraneo che separa il Nord Africa dall’Europa, ma anche e soprattutto del mar Egeo. In Grecia un barcone è affondato e il numero di dispersi è molto alto. La Turchia finisce nel mirino del governo di Atene.

Grecia, naufragio nel mar Egeo: 50 migranti dispersi

La notizia si apprende da Open, dove si legge che l’imbaracazione trasportava almeno 80 persone. Il bilancio è tragico, vittime accertate non ci sono al momento ma solo 29 persone sono sopravvissute al naufragio della nave. I dispersi, stando alle dichiarazioni di coloro che hanno raggiunto la terra ferma, sono 50 circa. I profughi a bordo erano tutti di nazionalità afgana, irachena e iraniana.

Il porto da cui erano salpati era quello turco di Antlaya e la loro destinazione sarebbe dovuta essere l’Italia.

La Grecia accusa la Turchia

Intanto le tensioni tra la Grecia e la Turchia aumentano e i primi hanno accusato il goveno di Ankara di aver violato un accordo tra i due Paesi risalente al 2016. Il govenro turco si sarebbe dovuto impegnare a limitare l’immigrazione dal suo territorio a quello greco in cambio di finanziamenti europei.

Contents.media
Ultima ora