×

Guerra Ucraina, Il generale Arpino: “Quanto potrebbe durare l’assedio? Difficile prevederlo”

"Quanto potrebbe durare l'assedio dei russi?" A rispondere a questa domanda il generale Mario Arpino che ha illustrato i diversi scenari.

guerra Ucraina generale Arpino

A poche settimane dall’inizio della guerra in Ucraina è tempo di fare alcuni bilanci. A spiegare quanto potrebbe durare l’assedio da parte dei russi e quale scenario si potrebbe prospettare è il generale Mario Arpino. In un’esclusiva rilasciata a Fanpage.it ha illustrato in modo esaustivo come il conflitto potrebbe evolversi.

Guerra Ucraina, quanto potrebbe durare l’assedio secondo il Generale Arpino

L’ufficiale illustrando cosa potrebbe succedere nelle prossime settimane ha spiegato che prevedere la fine dell’assedio è difficile. Ha tuttavia spiegato: “Da parte loro gli ucraini potrebbero resistere a lungo, come succede in genere in tutti i territori occupati, come è accaduto in Italia o in Vietnam. Però la potenza che hanno scatenato i russi, seppure scoordinata e viziata da problemi interni, è grande, sufficiente per andare avanti, distruggendo tutto quello che c’è da distruggere, in modo indiscriminato”.

“Putin vuole distruggere tutto quello che può essere pericoloso per la Russia”

Riguardo a ciò che il presidente russo vuole ottenere ha osservato: “Vuole distruggere tutto quello che può essere pericoloso per la Russia in futuro, cioè radere al suolo gli aeroporti, le infrastrutture. Poi probabilmente sostituirebbe tutte le amministrazioni delle grandi città con gente di fiducia”.

Non ultimo ha anche analizzato quello ciò è successo tra il passaggio della presidenza di Trump a quella di Biden.

A tale proposito ha evidenziato come avesse atteso il momento più propizio: “Si è preparato praticamente tutte le porte di ingresso in Ucraina: le due repubbliche filorusse del Donbass, la Crimea, la parte russofila della Moldava, e il tratto che porta dalla Crimea a Odessa. A questo punto aveva le chiavi in tasca, aspettava il momento favorevole, che si è verificato quando se ne è andato via Trump ed è arrivato Biden”.

Contents.media
Ultima ora