> > Guerra Ucraina, Medvedev: "Russia sta aumentando la produzione di armi più p...

Guerra Ucraina, Medvedev: "Russia sta aumentando la produzione di armi più potenti"

Guerra Ucraina Medvedev

La produzione di armi più potenti verrà aumentata. Così l'ex presidente russo Medvedev su Telegram.

L’ex presidente russo e attuale vice presidente del Consiglio nazionale di sicurezza Dmitry Medvedev ha fatto un nuovo annuncio.

Attraverso un comunicato diramato attraverso Telegram, Medvedev ha affermato che, al fine di fronteggiare l’occidente che è intervenuto per difendere per “il regime di Kiev”, è stata aumentata la produzione di armi più potenti. 

Guerra in Ucraina, l’annuncio di Medvedev 

Medvedev, nel corso del suo intervento ha anche affermato: “Il nostro nemico si è trincerato in Europa, Nord America, Giappone, Australia, Nuova Zelanda e in molti altri posti che hanno giurato fedeltà ai nazisti di oggi.

E’ per questo che stiamo aumentando la produzione delle più potenti armi di distruzione, comprese quelle basate su nuovi principi”. 

Il ministro degli esteri britannico: “Ci deve essere un’assunzione di responsabilità per Vladimir Putin”

Nel frattempo il ministro degli esteri britannico James Cleverly, in un’intervista rilasciata alla BBC ha osservato: “È assolutamente necessario che ci sia un’assunzione di responsabilità e ciò significa i soldati sul campo che stanno perpetrando queste atrocità, fino ad arrivare ai vertici. Ci deve essere un’assunzione di responsabilità, anche per Vladimir Putin”. 

Infine ha dichiarato: “Abbiamo appoggiato la Corte penale internazionale, ma riconosciamo che ci possono essere altri strumenti e lavoreremo con i nostri amici, compresi gli ucraini, nella comunità internazionale per valutare come potrebbe essere un quadro efficace di assunzione di responsabilità”.