Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Android: come scaricare le app non compatibili
Tech

Android: come scaricare le app non compatibili

android google
app android

Se vi occorre scaricare delle applicazioni per Android non presenti nello store ufficiale esistono dei metodi sicuri per farlo.

Se possedete un vecchio modello di un dispositivo Android potrebbe esservi capitato di non riuscire ad installare sui vostri device alcune applicazioni, o alcuni giochi, disponibili su Google Play Store poiché queste richiedono una versione più aggiornata del vostro sistema operativo.Per prima cosa tranquillizzatevi: non è un problema riservato solamente a voi o al vostro dispositivo.

App non compatibili con Android: come scaricarle?

Se mentre state scaricando una nuova applicazione da Google Play Store potrebbe comparire il messaggio: “l’App non è compatibile con alcuno dei tuoi dispositivi”. Questo significa che la versione Android che possiede il vostro dispositivo non supporta quella applicazione e necessita di un aggiornamento. Non tutti però possono, o sono disposti, a cambiare smartphone o tablet ogni due o tre anni sostituendo un dispositivo ancora funzionante con uno di cui non hanno reale bisogno, solo per assecondare delle timeline assolutamente arbitrarie. Esistono delle fonti alternative dove le app che stai cercando sono disponibili e potrai scaricarle facilmente per continuare o iniziare ad utilizzarle su qualsiasi dispositivo.

Per scaricarle è necessario un computer con una connessione internet perché si dovrà fare tramite sito internet. Android permette di installare applicazioni non presenti direttamente nel Play Store ufficiale ma si scaricano file APK da fonti attendibili. Una volta scaricati questi file è necessario seguire una procedura di installazione e assicurarsi che siano attendibili e privi di virus.

Il primo sito che si consiglia di usare è APKMirror in cui sono presenti moltissime app aggiornate per Android. Tramite il tasto Search è possibile cercare ciò di cui si ha bisogno. Una volta trovata bisogna scaricarla in formato APK e tramite un cavetto di collegamento basta passarla sul proprio dispositivo mobile. Se invece preferite accedere ad un market che ti permette di scaricare le app non compatibili senza usare il pc si può installare Aptoide. Store alternativo rispetto a quelli ufficiali è uno dei più completi e facili da usare. L’applicazione è gratuita.

App non compatibili con Android: Market Helper

Scaricare ed installare manualmente un pacchetto APK può essere difficoltoso se non si possiede un computer.

Come abbiamo già visto esistono anche delle applicazioni per fare questo e una delle più funzionali è Market Helper. Questa app è gratuita anche se non si trova nel Google Play Store ufficiale. Per essere utilizzata è importante che il dispositivo sia stato precedentemente sottoposto al rooting. Può capitare che con alcune versioni di Android, l’applicazione di Market Helper non funzioni o si blocchi in continuazione. Se non si riesce a risolvere il problema si dovrà per forza interrompere l’utilizzo e cancellare l’applicazione. Tuttavia, si può provare a riavviarla più volte.

È infine possibile riuscire ad installare diverse app, siano esse “datate” o meno, in maniera gratuita ricorrendo a particolari siti internet o forzando l’ingresso al device tramite computer: si tratta però di operazioni ad alto rischio che possono aprire la porta a serie complicazioni o addirittura rendere inutilizzabile il vostro tablet o il vostro cellulare e, pertanto, spesso il gioco non vale la candela.

© Riproduzione riservata

Leggi anche