×

Il muro del Cremlino danneggiato da un’impalcatura divelta da una raffica di vento

Il muro del Cremlino danneggiato da un’impalcatura divelta da una raffica: tre merli sbriciolati davanti ai cittadini presenti sulla Piazza Rossa

Un frame della raffica che ha provocati danni al muro del Cremlino

A Mosca il muro del Cremlino è stato danneggiato da un’impalcatura divelta da una raffica di vento portata dalla furiosa tempesta che si è abbattuta sulla capitale della Russia: quelle raffiche furiose hanno danneggiato i merli sulle pareti esterne della grande recinzione del palazzo del governo nella capitale russa. 

Muro del Cremlino danneggiato da un’impalcatura: il video della tempesta

Sui social sta diventando virale un video che mostra gli attimi esatti in cui a causa del maltempo il “torrione” di una grossa impalcatura verticale collassa di lato a causa delle raffiche e colpisce il muro esattamente sul lato più famoso e conosciuto, quello che dà sulla Piazza Rossa

Tre merli vanno giù colpiti da un’impalcatura: danneggiato il muro del Cremlino 

Non si registrano danni a persone, tuttavia tre punte del muro del Cremlino a Mosca si sono rotte a causa del forte vento.

L’annuncio è stato dato a RIA Novosti da un portavoce dei servizi di emergenza. L’agenzia ha spiegato che a causa dell’incidente  l’accesso alla Piazza Rossa è stato temporaneamente limitato. “A causa del forte vento con raffiche fino a 18 metri al secondo a Mosca, c’è stato un crollo di impalcature con una superficie di 20 metri quadrati, seguito da danni a tre merli sul muro del Cremlino”. 

Allerta vento a Mosca: il muro del Cremlino danneggiato per 20 mq da un’impalcatura

Il ministero delle Emergenze russo (EMERCOM) aveva emesso un avviso di allerta per i forti venti fino a 20 metri al secondo a Mosca, alert valido anche per la giornata di oggi, 23 ottobre e fino a venerdì prossimo. Dal canto suo il vicesindaco di Mosca Pyotr Biryukov ha annunciato il trasferimento dei servizi cittadini in stato massima allerta.  

Contents.media
Ultima ora