Come illuminare la cucina: 10 idee
Come illuminare la cucina: 10 idee
Casa

Come illuminare la cucina: 10 idee

Come illuminare la cucina: 10 idee
Come illuminare la cucina: 10 idee

Illuminare la cucina è assai importante se si vuole avere l'ambiente ben illuinato anche la sera per cucinare degli ottimi piatti, ecco alcune lampade

Quando si cucina, bisogna avere una luce che illumini al meglio la cucina e che si sposi al meglio con gli elementi dell’arredamento in sé. Illuminare la cucina quindi è fondamentale sia per quando si cucina che per illuminare l’ambiente stesso.

Bisogna essere bravi nel capire anche dove posizionare la luce artificiale nei punti ottimali nella cucina, armonizzando con il resto dell’ambiente che circonda. L’estetica è anche fondamentale per avere un’illuminazione omogenea con il resto della cucina.

Per un’illuminazione ottimale, alternate le fonti di luce visibile a quelle invisibile per un giusto equilibrio ambientale, in modo che non si sovrappongono le due luci.

Rispetto al resto della casa, l’illuminazione più importante è quindi situata proprio in cucina per diverse ed opzionabili funzioni come la preparazione dei cibi, la consumazione, la convivialità, la cottura dei cibi, ecc.

Non sembra ma spesso, la cucina è uno dei locali più frequentati da amici e familiari proprio grazie anche alla sua piacevole illuminazione e accoglienza nella cucina stessa, quindi è indispensabile avere un buon impianto d’illuminazione nella cucina.

Non preoccupatevi alla bolletta dell’energia elettrica, basta cambiare le lampade e usare quelle a basso consumo in modo da poter avere una massima illuminazione, tenendo a lungo tempo accesa la luce.

Prima di installare un’impianto di luce ottimale, bisogna prima di tutto suddividere la cucina in varie zone funzionali dove andrete a svolgere varie attività culinarie.

Esistono vari modelli di illuminazione che possono essere distribuiti nella cucina per ottimare il locale con faretti orientali, luci led sotto le mensole dove c’è il lavoro di piano culinario, lampade a sospensione con faretti incassati in contro soffitto, ecc.

Quando si prepara il cibo da cucinare o anche per le varie preparazioni su dolci e torte, avete bisogno di luci specifiche che possono garantire una buona uscita del lavoro che state svolgendo.

Sono così preferibili delle luci ad incasso fluorescenti o a led, con accensione autonoma e facile da raggiungere per accendere e spegnere.

SO TECH Lampada Sottopensile Mensola Energetica

Lampade sotto pensile con alimentatore integrato, Led ad alta intensità e con tecnologia a basso consumo energetico.

Ha una durata di 30.000 ore con possibilità di avere 12 lampade di lunghezza diversa, collegate uno dopo l’altro.

Può essere fissata sia orizzontalmente che verticalmente con delle clip incluse per avere l’illuminazione che si desidera.

Può essere installata non solo sui muri ma anche sotto le pensili, all’interno dei mobili per dare una soluzione architettonica all’interno della casa, illuminando i pannelli murali.

Per chi invece ama avere delle isole o penisole come piani di lavoro in cucina come i famosi banconi snack ormai molto famosi in America e noti in Italia, hanno bisogno di una illuminazione particolare oltre che ad essere scenografica.

Può essere quindi illuminata con delle luci a sospensione piccole, a fascia stretta, con tubi fluorescenti, a faretti.

Sistema 6 faretti spot

Ottima e moderna plafoniera che ha sei faretti regolabili nella posizione che si desidera per ottenere una luce migliore. Le lampadine sono incluse e sono anche sostituibili.

La loro illuminazione è di una luce bianca, calda.

Questi faretti sono ideali per l’uso interno in qualsiasi stanza della casa e sono anche a basso consumo energetico.

Trio Leuchten, Lampadario LED a 3 luci

Composto da due luci Led con una linea estetica molto moderna fatta in metallo e alluminio. Comprende anch’essa della tecnologia a basso consumo energetico con una durata media di 250.000 ore di illuminazione continuativo. Adatto solo per ambienti chiusi.

OSRAM – TubeKIT 4ft, Tubo LED

Ha una luce calda nonostante il suo fascio di luminosità pari a 150 gradi. Ha un’interruttore integrato ed ha una durata di 30.000 ore di illuminazione. Il montaggio è molto semplice, basta avvitare o attaccare le apposite clip che sono incluse nella spedizione.

Illuminazione istantanea e comprende della tecnologia a basso consumo energetico.

Quando si tratta di illuminare la cucina, pensiamo anche ad illuminare non solo il piano di cottura e di lavorazione ma anche al tavolo da pranzo dove fissiamo una lampada sospesa al soffitto che mira al centro del tavolo.

Bisogna stare attenti alla misura del tavolo poiché molti preferiscono prendere tavoli che si trasformano da due posti a dieci posti e un’unica lampada, non può certo illuminare l’intero tavolo.

Si optano quindi per delle lampade in serie a sospensione con fascio di luce non troppo ampia ma stressa, giocando sulle varie altezze e colori delle lampade utilizzate.

Sospensione Wineglass LED Lampadari per Bar Lounge Living Room

Nonostante il prezzo sia un pochino sopra la media, non posso non consigliare queste lampade a sospensione led.

Sono molto eleganti e fini, ricercate ovunque nel mondo per poter avere una cucina sempre più chic.

Prodotto di alta qualità come lo è anche la sicurezza e il controllo del prodotto stesso che ne garantisce la sua funzione.
Ha 50.000 ore di illuminazione costante con tecnologia a basso consumo energetico.

Luce pendente, lampadario industriale

Forma conica e molto moderna con una punta di stile retrò, antico, semplice, nonostante la grandezza della lampada. La superficie della lampada è fatta con basso tenore di carbonio, non tossica l’ambiente e dura molto a lungo.

Ha una durata di 100.000 ore di illuminazione consecutiva e come tutte le altre lampade, comprende della tecnologia classe A+ per energia a basso consumo. Led a luce bianca calda.

JJ Moderno LED luci pendente Fixture

Stile unico sicuramente con un design moderno, non è inclusa la lampadina. L’installazione è semplice e veloce. La luce ha una dura media di 50.000 ore.

Quando invece la zona pranzo è separata da un piccolo corridoio che porta in cucina, è bene scegliere anche qui delle luci funzionali per la zona passaggio.

In sé sarebbe una luce posizionata sul muro laterale che illumini di poco il corridoio o la cucina stessa, se dobbiamo prendere qualcosa di veloce.

Ecco alcune idee:

Etime Triangolo Candeliere, luce calda da parete a LED bianco

Elegante e unico come modello con un consumo minimo di 9W e ha un basso consumo energetico.

Ha una durata di 50.000 ore di illuminazione.

Amzdeal led Lampada da parete

Luce dal colore bianco caldo con un consumo di 8W. Stile preciso ed elegante che rende tutto grazioso alla luce bianca calda. Ha 50.000 ore di illuminazione continuativa.

Lampada da Parete

Porta lampada alogeno ad alta tensione con tecnologia avanzata per risparmio basso consumo energetico. Stile moderno e con un design sempre unico.

Per tanto, è utile avere una piccola luce che non abbagli troppo di notte quando andiamo in cucina per prendere un bicchiere d’acqua. Sicuramente con gli occhi pieni di sonno, la luce grande ci darebbe parecchio fastidio.

Per non parlare degli effetti di luce che possono decorare le bottiglie o mensole del piano di lavoro della cucina con i led posti sotto la pensile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche