×

Incendio al World Trade Center di Hong Kong: evacuati a centinaia e sette intossicati

Incendio al World Trade Center di Hong Kong: evacuati a centinaia e sette intossicati immediatamente portato in due ospedali del comprensorio

Panico dopo le fiamme al WTC di Hong Kong

Incendio al World Trade Center di Hong Kong: evacuati a centinaia e sette intossicati dopo che all’ora di pranzo di oggi, mercoledì 15 dicembre, una centralina elettrica del complesso è andata in corto e le fiamme hanno fatto presa su alcune impalcature che circondavano parte dell’edificio centrale.

Incendio al World Trade Center

Secondo quanto appreso almeno 150 persone sono rimaste intrappolate nel palazzo di 38 piani che ospita ristoranti, uffici e negozi e almeno 100 persone si sono spostate dal ristorante al tetto dell’edificio non appena il fumo ha iniziato a riempire i piani. Tredici persone, dai 31 ai 72 anni, sarebbero rimaste ferite. Alcuni video che circolano sui social media mostrano decine di persone intrappolate in uno spazio ristretto in una zona esterna al quinto piano e moltissimi Vigili del Fuoco al lavoro con numerosi mezzi.

Incendio al World Trade Center: dove ha avuto origine

Secondo i media internazionali il rogo è divampato nell’edificio di 38 piani sull’angolo fra Gloucester Road e Causeway Bay e le prime notizie davano per ferita una sola donna, una 60enne in stato di semi coscienza intossicata dal fumo delle materie plastiche in combustione.

Secondo le “squad” dei Vigili del Fuoco intervenuti il fuoco è divampato in una stanza degli interruttori elettrici e ha squarciato le impalcature, avvolgendo l’area in un fumo pesante, tanto che il bilancio degli intossicati è cresciuto.

Incendio al World Trade Center di Hong Kong: sette intossicati

Sono almeno sette le persone hanno subito gli effetti gravi dell’inalazione di fumo. Secondo la polizia quattro di loro sono stati mandati al Ruttonjee Hospital di Wan Chai o al Pamela Youde Nethersole Eastern Hospital di Chai Wan per essere curati.

Contents.media
Ultima ora