> > Incendio in un'azienda chimica in Cina: 38 morti

Incendio in un'azienda chimica in Cina: 38 morti

incendio

Cina, incendio in un'azienda chimica: è accaduto ad Anyang nella provincia di Henan.

Un incendio ha distrutto un’azienda specializzata in prodotti chimici situata ad Anyang, nella provincia di Henan, in Cina.

Si tratta della Kaixinda Trading Co . L’episodio è accaduto lo scorso 21 novembre. Al momento le autorità locali non hanno reso noto le cause dell’evento, ma sarebbero già stati fermati dei sospettati. Ilpost.it parla di 38 vittime. Sono due invece i feriti. Come informa The Economic Times gli incidenti sul lavoro sono comuni in Cina a causa degli standard di sicurezza deboli e della corruzione tra i funzionari incaricati di farli rispettare.

Il lavoro di spegnimento delle fiamme è durato tre ore e mezza.

Cina, incendio in azienda chimica: l’intervento dei soccorsi

La CCTV ha fatto sapere riguardo all’incendio di Anyang: “Dopo aver ricevuto l’allarme, il distaccamento municipale di soccorso antincendio ha immediatamente inviato le forze sul posto”. Le fiamme sono state totalmente spente intorno alle 23:00, ora locale.

Le testimonianze da parte dei filmati

I filmati della scena condivisi dai media statali hanno mostrato spessi pennacchi di fumo nero dell’incendio, con almeno due camion in posizione per combattere le fiamme.

Un altro video mostrava lo scafo carbonizzato dell’edificio dopo che l’incendio era stato spento. Il People’s Daily ha riferito come due persone ferite siano state trasportate in ospedale: non sarebbero in pericolo di vita.