> > Incidente nel foggiano: morti due ragazzi di 18 anni

Incidente nel foggiano: morti due ragazzi di 18 anni

incidente nel foggiano

Morti due ragazzi di appena 18 anni: nell'incidente hanno perso il controllo dell'auto e si sono schiantati contro un albero. Fatale l'impatto.

Tragedia tra Cerignola e Candela, nel foggiano: due ragazzi appena maggiorenni sono morti in un incidente, schiantati con l’auto contro un albero.

Incidente tra Cerignola e Candela: morti due giovanissimi

Francesco Pio Costantino e Carmine Gervasio, 18 anni, sono morti nel foggiano a causa di un tragico incidente stradale. I due giovanissimi si sono schiantati la scorsa notte, martedì 6 dicembre, lungo la strada provinciale 95, che collega il comune di Cerignola a quello di Candela.

Le vittime frequentavano l’Istituto Agrario di Cerignola ed erano molto amici. Chi li conosceva, tra parenti e amici, li descrive come bravissimi ragazzi.

Nella mattinata i compagni di classe, per omaggiare la loro memoria, hanno lasciato una rosa bianca sui loro banchi.

Le dinamiche dell’incidente e il tentativo di salvataggio dei medici

Le vittime viaggiavano a bordo di un’utilitaria che, per cause ancora in corso di accertamento, è uscita fuori strada, per poi terminare la sua corsa contro un albero, in uno schianto violento e fatale: per i due giovani non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo dell’incidente sono accorsi i medici del 118, ma ogni loro tentativo è stato inutile. Sul posto, anche i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i corpi dalle lamiere, e gli agenti delle Forze dell’Ordine.