×

Incidente nel Trevigiano, morto nella propria azienda Mirco Merotto

È stato un tragico incidente a causare il decesso di Mirco Merotto, morto mentre stava lavorando nella propria azienda.

Azienda Merotto

Tragedia nel Trevigiano, è morto tragicamente Mirco Merotto, noto imprenditore vinicolo. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio del 23 luglio 2021, nella Marca. Asfissia, questa sembrerebbe la causa del decesso, forse sarà richiesto un esame autoptico.

Incidente nel Trevigiano, morto Mirco Merotto. La dinamica dell’incidente

Ieri pomeriggio, nella Marca, Mirco Merotto stava lavorando nella nota azienda vitivinicola di famiglia “Siro Merotto“. Si trovava nel vigneto ed aveva il compito di inserire il solfato di rame in una cisterna da traino, quando improvvisamente si era reso conto che la stessa cisterna aveva un danno, forse una perdita. Per far fronte a questo inconveniente, Mirco Merotto, si è infilato nella botola dell’apertura della cisterna ed è rimasto incastrato al suo interno.

Il suo corpo ha impedito che l’aria entrasse nella cisterna, facendogli inalare un’ingente quantità di solfito di rame che gli è stato fatale, portandolo ad una morte per asfissia. La salma è stata trasferita all’obitorio di Conegliano. Spetta ai magistrati decidere se sarà necessaria un’autopsia.  

Incidente nel Trevigiano, morto Mirco Merotto. L’allarme del padre

A lavorare nell’azienda con Mirco vi era anche il padre, Siro Merotto, che ha dato il nome all’azienda.

L’uomo, preoccupato per la prolungata assenza del figlio, si è apprestato a cercarlo in tutto il vigneto. Purtroppo però, una volta trovato, era già troppo tardi e sebbene abbia provato ad estrarre senza successo il corpo ormai esanime del figlio, non ha potuto far altro che allertare i soccorsi. Sul luogo della tragedia sono arrivati prontamente i sanitari del 118 che, dopo l’intervento dei vigili del fuoco grazie ai quali si è recuperato il corpo di Mirco, hanno dichiarato il decesso dell’uomo dopo alcuni tentativi di rianimazione.

Sul luogo sono successivamente arrivati anche i carabinieri per svolgere le indagini e capire bene la dinamica dell’incidente.

Incidente nel Trevigiano, morto Mirco Merotto. Il profilo della vittima

Mirco Merotto aveva 45 anni ed era di Farra Soligo. Gestiva insieme al fratello Nicola l’azienda vitivinicola fondata dal padre Siro. Lascia una moglie incinta del terzo figlio e due figli piccoli. Ad unirsi al dolore della famiglia anche il sindaco del paese. Attraverso i tanti messaggi e commenti sui Social Network che ricordano anche con una sola parola Mirco Merotto, si può dedurre che fosse una persona molto amata e rispettata.

Contents.media
Ultima ora