×

India, giovane aggredita e stuprata da un branco: è in fin di vita

Ennesimo stupro consumato in India. Una giovane è stata aggredita e violentata da un branco di cinque uomini: è gravissima.

India giovane stuprata

L’ennesima violenza sessuale consumata ai danni di una donna in India. Questa volta è avvenuta nel Karnataka dove una giovane di appena 23 anni è stata aggredita e stuprata da un branco di cinque uomini nella serata di martedì 24 agosto.

La giovane che si trovava insieme al suo fidanzato è stata violentemente picchiata, mentre si trovava in un parco molto frequentato dalle coppie a Mysuru. Nel frattempo è caccia agli aggressori.

India giovane stuprata, la lotta tra la vita e la morte

Per una giovane studentessa avrebbe dovuto una tranquilla serata con il suo fidanzato. Invece si è rivelata essere un incubo dopo che un branco di cinque uomini ha aggredito la donna lasciandola letteralmente in una pozza di sangue, quindi è stato brutalmente picchiato il compagno che a sua volta è stato preso a “bottigliate”.

Per la 23enne che si troverebbe ricoverata in ospedale, le condizioni sono dunque gravissime a tal punto non sarebbe neppure riuscita a parlare. Ricoverato anche il fidanzato che sarebbe stato tuttavia in grado di fornire alla polizia alcune informazioni sugli aggressori.

India giovane stuprata, è polemica dopo i commenti del Ministro degli interni del Karnataka

Nel frattempo alcune frasi pronunciate dal Ministro degli Interni del Karnataka Araga Jnanendra hanno scatenato una pioggia di polemiche.

Secondo il Ministro i due giovani non avrebbero dovuto trovarsi in quel parco nel momento dell’aggressione. Dal primo ministro del Karnataka è arrivata invece la condanna di quanto perpretato ai danni della coppia. Ha dunque annunciato che verrà formata una squadra che indagherà sul caso e si metterà sulle tracce dei colpevoli.

India giovane stuprata, la violenza sessuale rimane in reato frequente

Nonostante le pene abbiano subito un inasprimento e le autorità abbiano garantito un aumento della sorveglianza nei confronti delle donne, la violenza sessuale rimane uno dei reati tra i più frequenti in India.

Stando ad alcune stime riportate da ANSA si calcola che ogni 15 minuti una donna sia vittima di violenza sessuale. Solo qualche giorno fa infatti, a Delhi una donna si è data fuoco quando si è vista negare ogni giustizia nonostante avesse denunciato un noto politico che l’ha violentata.

Contents.media
Ultima ora