> > Ischia, elettore costretto a votare alle elezioni 2022 in canoa: la foto e il...

Ischia, elettore costretto a votare alle elezioni 2022 in canoa: la foto e il video virali

ischia canoa

Michele Schiano ha raccontato la sua incredibile disavventura su Facebook

Ci sono molti modi in cui gli italiani quest’oggi, 25 settembre, si sono recati in milioni alle urne per votare alle Elezioni Politiche 2022: c’è chi è andato in auto, chi in bicicletta, chi avrà raggiunto il seggio a piedi, in bus o in metropolitana.

Ma sono certo in pochissimi quelli costretti, come Michele Schiano, ad arrivare al seggio in canoa.

Schiano è il proprietario di un negozio ad Ischia che questa mattina è stato obbligato a raggiungere il seggio dove sarebbe andato a votare (ma anche il suo stesso punto vendita, per andare a lavorare) a bordo di una canoa: il racconto di questa incredibile vicenda, l‘elettore l’ha fatto sul suo profilo Facebook ufficiale, ottenendo in poco tempo centinaia di ricondivisioni e commenti divertiti, per quanto la situazione sia apparsa assurda.

Ischia, infatti, come gran parte della Campania, è stata in queste ore travolta da una pesante ondata di maltempo che a Napoli e in provincia ha creato frane e allagamenti. Le immagini che arrivano dal capoluogo campano (e dalla stessa Ischia) mostrano infatti strade quasi completamente allagate e automobili e mezzi di trasporto in difficoltà, in mezzo alla carreggiata trasformata in una sorta di fiume in piena.

Lo sfogo di Michele Schiano

Prima, Schiano ha condiviso un video ha pubblicato un video dove raccontava di essere costretto ad andare al lavoro “via acqua”. Poco dopo ha messo online uno scatto dove lo vediamo a bordo della su canoa, dall’alto.

L’uomo, fra il serio e il faceto, ha commentato:

Gondoliere ti prego accompagnami a Napoli , una gondola giuro non corre pericoli […] Ragazzi grazie per le condivisioni. Capita ovunque sto andando a votare in canoa