×

L’uomo che ha avuto rapporti sessuli con il cane rischiava di morire

Dopo l'intervento è stato ricoverato in urologia ed è sotto controllo medico. L'uomo che aveva rapporti sessuali con il cane rischiava la vita.

Sala operatoria

La storia dell’uomo che ha avuto rapporti sessuali con il cane ha fatto il giro del web e delle testate giornalistiche. Secondo alcuni era un’esagerazione il fatto che fosse stato evirato, ma è la verità. Il 58enne campano rischiava la vita.

L’uomo che ha avuto rapporti sessuli con il cane rischiava di morire

Come ha riportato Fanpage l’uomo si era recato presso l’ospedale di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, in gravi condizioni. I medici quando l’hanno visto non hanno esitato due volte ad operarlo. Nella zona intima presentava delle tumefazioni sul pene e sui testicoli. Successivamente, il 58enne avrebbe ammesso ai medici di aver avuto dei rapporti sessuali con il cane.

Attualmente l’uomo è ricoverato nel reparto di urologia ed è sotto stretto controllo medico.

Il 58enne è stato solo parzialmente evirato

La notizia principale è stata quella dell’evirazione dell’uomo, ossia la rimozione completa del pene. Non è stato così, in quanto i medici sono riusciti ad asportargli solo la parte lesa dell’organo infetto e quindi all’uomo non è stato completamente “amputato” il pene. Non è ancora stato reso noto il nome del batterio che ha colpito il paziente.

I medici, in un primo momento, hanno pensato si trattasse di una rara patologica: la gangrena di Fournier.

Contents.media
Ultima ora