×

La segnalazione della Lucarelli sull’incontro fra Berlusconi e Salvini nel locale di Briatore

Pizze rotanti e questioni geopolitiche: un mix paradossale in un locale con la Lucarelli ironica sull’incontro in un locale fra Berlusconi e Salvini

Un frame del video postato dalla Lucarelli

La segnalazione di Selvaggia Lucarelli sull’incontro fra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini nel locale di Briatore e sulle dichiarazioni circa l’argomento di quella “reunion gastronomica” ha il tono agro dell’ironia amara e del contrappasso con le vicende internazionali di questi giorni.

L’incontro in questione è avvenuto, ed è stato documentato, in un ristorante a Milano. Fra i commensali c’erano il leader della Lega Matteo Salvini e quello di Forza Italia Silvio Berlusconi. Per la cronaca il Cav era assieme alla sua compagna, Marta Fascina.

Incontro fra Berlusconi e Salvini nel locale: “Abbiamo parlato di Ucraina”

E all’uscita dal locale, dopo una serie di eoluzioni di un pizzaiolo-giocoliere con tanto di applausi, il leader del Carroccio ha voluto dire la sua.

Perciò ha precisato: “Non abbiamo parlato di centrodestra, ma di Ucraina. Domani andrò a portare il mio sostegno al console ucraino”. Il video che in una sorta di “contrappasso” ha pubblicato la Lucarelli sui social ovviamente parla un’altra lingua, quella del legittimo relax e di uno “sbrago” che male legano con le vicende di guerra che echeggiano da Kiev.

L’ironia della Lucarelli: “Discutevano del ruolo della Nato”

Ha scritto la Lucarelli: “Gli amici di Putin – nello specifico quello che ambiva a diventare Presidente della Repubblica e quello che 24 ore fa pregava davanti all’ambasciata ucraina– ieri sera erano a empatizzare ad una festa privata nel nuovo locale milanese di Briatore”. Poi la chiosa ironica a corredo di immagini obiettivamente molto poco protocollari ma fisiologiche alla circostanza: “Eccoli mentre discutono del ruolo della Nato nel conflitto”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Contents.media
Ultima ora