×

Led: cosa significa

LED o Light Emitting Diode o diodo a emissione di luce, nell’illuminotecnica, è una tecnologia ad alta efficienza che garantisce un ottimo risparmio energetico

Si sente spesso dire luci al LED ma, in effetti, non si sa bene alla fine cosa voglia indicare questa terminologia. Ecco la necessità e l’importanza nel fare chiarezza: le luci al LED o Light Emitting Diode o diodo a emissione di luce è un dispositivo optoelettronico che, sfruttando la capacità di alcuni semiconduttori di produrre fotoni, consente di illuminare le aree dove viene installato mediante un fenomeno di emissione spontanea. Secondo fonti autorevoli e scientifiche, Il primo LED fu sviluppato nell’anno 1962 da Nick Holonyak Jr e, solo, nel 2014 è stato assegnato il premio Nobel per la fisica ad Isamu Akasaki e Hiroshi Amano della Nagoya University e a Shuji Nakamura dell’Università della California, Santa Barbara per le ricerche condotte sul LED a luce blu.

Se i primissimi diodi a emissione luminosa (LED) erano disponibili solo nella tonalità cromatica del rosso e venivano utilizzati come indicatori nei circuiti elettronici, con il progredire degli studi e delle ricerche scientifiche, furono sviluppati LED in grado di emettere luce gialla e verde.

Da queste formidabili e rivoluzionarie scoperte tecnologiche oggi esistono LED “bicolore”, che integrano due diodi LED in antiparallelo, ciascuno di diversa tonalità cromatica; in questo modo, per variare il colore del LED, è sufficiente alimentarlo con polarità opposta. LED di colore diverso richiedono un’alimentazione di correnti diverse per produrre una determina intensità luminosa; quindi, ad esempio, in un LED bicolore rosso / verde, il colore verde ha un’intensità luminosa minore di quella della tonalità cromatica del rosso, a parità di corrente.

Con l’avvento degli anni novanta, sono stati introdotti sul mercato LED con efficienza sempre più alta ed in una gamma di varianti di colore sempre maggiore, fino al momento della realizzazione di LED a luce blu. Grazie a questa innovazione è stato possibile realizzare dispositivi che fossero in grado di generare qualsiasi colore integrando tre diodi di colore rosso, verde e blu.

Inoltre, è incrementa la quantità di luce prodotto a livelli concorrenziali con quelli delle più comuni lampadine. Nell’illuminotecnica, il LED si configura, ad oggi, come una tecnologia ad alta efficienza che garantisce un ottimo risparmio energetico.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche