×

Lega, morto il senatore Paolo Saviane. Il cordoglio di Zaia: “Era una persona per bene”

Lutto nel mondo della politica. Si è spento prematuramente all'età di 59 anni il senatore della Lega Paolo Saviane. Zaia: "Era una persona per bene".

Morto Paolo Saviane

Il mondo della politica è in lutto. Si è spento all’età di 59 anni, il senatore della Lega Paolo Saviane. Originario della provincia di Belluno, la sua morte ha sconvolto diverse personalità del partito. Da Massimiliano Romeo, passando per il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia a Simone Pillon, al leader del Carroccio Matteo Salvini.

“Ma perché?!?!? Buon viaggio caro Paolo”, sono le parole del leader della Lega. 

Morto Paolo Saviane, era ricoverato all’ospedale di Padova per un intervento al cuore

Una morte triste, quanto inaspettata. Quella di Paolo Saviane ha toccato il cuore di quanti hanno avuto con lui la possibilità di militare nella Lega, partito nel quale apparteneva e con il quale era stato eletto nel ruolo di senatore. Le condizioni di salute dell’uomo erano seguite con particolare apprensione – come dichiara tra le altre cose il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia: “Eravamo preoccupati per il suo stato di salute ma oggi è arrivata una di quelle notizie che non vorresti mai ricevere.

Se n’è andata una persona per bene, che aveva fatto della buona educazione e del rispetto per gli altri una costante di vita”. 

Morto Paolo Saviane, Massimiliano Romeo: “Perdiamo un amico prezioso” 

Tra le persone a dedicare un pensiero per la morte del senatore della Lega troviamo il capogruppo al senato Massimiliano Romeo che ha dichiarato: “Siamo attoniti. È mancato Paolo Saviane, senatore bellunese della Lega. Perdiamo un  amico prezioso e un leghista di grande valore.

Ci uniamo nel dolore alla sua famiglia, a tutti i suoi cari e alla comunità della Lega bellunese che ha rappresentato al Senato con onore”.

Ad inviare un ultimo saluto anche il senatore Simone Pillon che su Facebook ha scritto: “Paolo era, anzi è, una persona splendida. Attento, preparato, semplice e gentile. Fiero sostenitore delle radici valoriali del nostro Paese, difendeva le sue, le nostre battaglie, con la forza delle idee ma sempre col massimo rispetto delle persone. È stato per me un onore e un insegnamento poterti conoscere. So che mi mancheranno le nostre confidenze”.

Morto Paolo Saviane, Salvini: “Bellunese concreto e combattente”

Tra i messaggi di cordoglio non è mancato quello del leader della Lega Matteo Salvini che sui social ha scritto: “Ma perché?!?!? Buon viaggio caro Paolo, bellunese concreto e combattente, uomo sincero e onesto, sempre disponibile con tutti e mai cattivo con nessuno, neanche con gli avversari. Che il Signore ti accolga in Cielo”.

Contents.media
Ultima ora