×

Londra: 28enne muore dopo aver mangiato un hamburger

Luigi Di Pierno è morto dopo aver mangiato un hamburger nel locale di Londra presso il quale lavorava. L'ipotesi è quella del soffocamento ma sono in corso accertamenti.

28enne

Dramma a Londra, dove un ragazzo di 28 anni è morto dopo aver mangiato un hamburger. La causa della morte sarebbe il soffocamento dovuto all’ingerimento del cibo, ma le autorità stanno ancora indagando e le piste sono tutte aperte. E’ stato inutile il disperato trasporto in ospedale.

La morte di Luigi Di Pierno, il 28enne di Scampia

La vittima, Luigi Di Pierno, viveva a Londra da due anni e lavorava come cameriere in un pub della città. Era originario di Scampia e come molti giovani era volato nella città inglese in cerca di una carriera. Tragica è stata la sua morte, avvenuta molto probabilmente in modo accidentale a causa dell’ingerimento di un hamburger che lo avrebbe soffocato. Il principio di soffocamento avrebbe poi causato un malore e per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Infatti, nonostante l’urgente trasporto in ospedale, Di Pieno non ce l’ha fatta ed è morto poco dopo.

L’incidente si è verificato Sabato sera a Londra, proprio nel locale presso cui prestava servizio. La salma si trova in Inghilterra ed il quartiere intero si è mobilitato per aiutare la famiglia a sostenere l’ingente spesa per far rientrare Luigi a Napoli (circa 6 mila euro). Secondo le prime informazioni, anche il proprietario del locale si sarebbe reso disponibile per versare la somma necessaria per rientro.

La famiglia, parenti ed amici del giovane sono in lutto e in attesa di ulteriori chiarimenti che arriveranno in seguito alle indagini delle autorità londinesi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche