L'operatore Iliad sbarca in Italia con un'offerta low-cost
L’operatore Iliad sbarca in Italia con un’offerta low-cost
Scienza & Tecnologia

L’operatore Iliad sbarca in Italia con un’offerta low-cost

Iliad italia
Iliad italia

L'azienda francese arriva sul mercato con un'offerta low cost da 5,99€ al mese. L'ad dice di voler combattere chi include costi nascosti.

Trasparenza con il cliente e abbattimento dei costi. È questa la strategia con cui l’operatore francese Iliad fa il suo approdo in Italia, nel tentativo di sbaragliare la concorrenza. Sul piatto un’offerta dai prezzi estremamente competitivi: appena 5,99€ al mese per avere chiamate e sms illimitati su territorio italiano in aggiunta a un traffico di 30 giga di traffico internet, condizioni di gran lunga migliori rispetto a quelle proposte dalla maggior parte degli altri operatori. Al momento, l’offerta potrà essere attivata dal primo milione di clienti che la chiederanno. Nella conferenza stampa di presentazione, l’amministratore delegato dell’azienda ha sottolineato la volontà di portare un approccio trasparente, al contrario di quello adottato da altri competitor che includono nelle offerte agli utenti una serie di costi nascosti.

Iliad, trasparenza e offerta shock

Come accaduto con i voli aerei e molti altri prodotti, anche il campo della telefonia si prepara ad accogliere la rivoluzione low-cost.

Ad operarla è Iliad, operatore francese con sede a Parigi che dal 29 maggio 2018 è ufficialmente sbarcato sul mercato italiano , con un approccio e condizioni che gli potrebbero consentire fin da subito di battagliare coi competitor più famosi.

Sui canali social dell’azienda, l’arrivo dell’operatore in Italia è stato accompagnato dall’hashtag #rivoluzioneIliad. Una rivoluzione che, secondo quanto spiegato nella conferenza stampa di presentazione del 29 maggio dall’amministratore delegato Benedetto Levi, 29 anni, consisterà innanzitutto in un approccio trasparente, che rifiuta l’inclusione di quei costi nascosti che non vengono solitamente specificati dalle compagnie al momento della stipulazione del contratto, ma che vanno poi ad appesantire il conto mensile.

Questi costi riguardano solitamente servizi quali “mi richiami”, la segreteria telefonica, il controllo credito e altri ancora.

Iliad arriva sul mercato con un approccio aggressivo con l’obiettivo di conquistare il 10% del mercato della telefonia mobile in un solo anno, come già fatto in Francia tra il 2013 e il 2014.

Le condizioni

La ricetta vincente della compagnia appartenente a Xavier Niel consisterebbe in una tariffa unica da 5,99€ al mese, all’insegna come detto della trasparenza: tutti i servizi di cui abbiamo parlato relativamente ai costi nascosti sarebbero infatti inclusi nel prezzo, che dovrebbe rimanere invariato per sempre.

Dopo il prezzo, si passa alle condizioni previste dall’offerta, anch’esse praticamente senza eguali sul mercato italiano: con 5,99€ verrebbero infatti offerti 30 giga al mese di traffico in copertura 4G+, chiamate e sms illimitati in Italia, con 2GB aggiuntivi dedicati a chi si sposta all’interno dell’Unione Europea. Gli sms si mantengono poi illimitati verso l’Europa, così come le chiamate che però restano senza limite anche se effettuate verso ben 65 paesi nel mondo.

Il costo dell’attivazione di una SIM Iliad è di 9,99€, mentre l’offerta sarà disponibile a 5,99€ soltanto per il primo milione di clienti che la sottoscriveranno.

“Ci stanno spennando come polli.” @benedettolevi e la #Rivoluzioneiliad pic.twitter.com/37hJtkoRUF

— Iliad (@IliadItalia) 29 maggio 2018

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Alessandro Bai
Alessandro Bai 189 Articoli
Alessandro Bai, nato nel 1991 a Milano, città che ama ma da cui non può fare a meno di spostarsi (e ritornare, sempre). Una mamma brasiliana, un anno di studi in Inghilterra e la passione per le lingue mi hanno dato l'apertura mentale che cerco di riportare nel giornalismo. Racconto di sport per fare emozionare.