×

Love pass, cos’è l’iniziativa dei commercianti contrari al Green pass

Alcuni commercianti si ribellano al Green pass e, il Movimento imprese italiane da vita al Love pass.

Green pass

La novità dei no Green pass si chiama Love pass. Il pass dell’amore è un semplice adesivo che permetterà di riconoscere i commercianti contrari al certificato verde.

Love pass, lo strumento di riconoscimento tra i commercianti contrari al Green pass

Da quando è entrato in vigore l’obbligo di Green pass anche per accedere in negozi e altre attività commericiali, molti titolari hanno lamentato un calo della clientela, attribuendo il tutto al certificato verde. Tra i no Green pass c’è chi ha pensato a loro, istituendo il pass dell’amore o Love pass. L’iniziativa è partita dal Movimento imprese italiane e partirà dal 12 febbraio 2022. Le regioni interessate, al momento, sono Liguria, Piemonte, Lombardia e Veneto.

Come verrà rilasciato il Love pass

Open ha riportato le dichiarazioni fatte da Maurizio Pinto, responsabile del movimento: “Parliamo di campagna di sensibilizzazione perché, contrariamente a quanto si crede, i titolari delle attività non hanno alcun obbligo di chiedere il Green pass ai propri clienti, ma possono fare dei controlli a campione una tantum“. Pinto ha aggiunto che sabato “entreremo nelle attività per un semplice sondaggio e cioè chiedendo ai commercianti cosa ne pensano dell’obbligo del Green pass e se sono intenzionati a richiederlo.

Alle attività che risponderanno di voler far entrare le persone liberamente, lasceremo il nostro adesivo da esporre fuori dal negozio e che sarà il segno di riconoscimento”.

Contents.media
Ultima ora