> > Madre e due figli morti congelati in auto: salva solo la bambina più grande....

Madre e due figli morti congelati in auto: salva solo la bambina più grande. La donna era fuggita di casa

madre figli morti congelati

Negli Usa, una madre e due dei suoi figli sono stati trovati morti congelati in auto: la figlia maggiore della donna si è salvata.

La drammatica storia viene dagli Stati Uniti d’America dove una madre e due dei suoi figli sono stati trovati morti congelati all’interno della loro auto.

Pare che la donna fosse scappata di casa in presa a una “crisi nervosa”.

Madre e due figli morti congelati in auto: salva solo la bambina più grande

La tragedia si è consumata nello Stato americano del Michigan. Qui, i corpi di una donna di 35 anni, identificata come Monica Cannady, e di due dei suoi figli, rispettivamente di 9 e 3 anni, sono stati trovati congelati nella loro auto.

Secondo quando riferito dallo sceriffo della contea di Oakland, Michael Bouchard, la donna aveva preso i bambini e li aveva portati via con sé dopo essere stata travolta da una “crisi nervosa”.

Lo sceriffo, inoltre, ha spiegato che la 35enne “credeva che qualcuno stesse cercando di ucciderla e che tutti fossero coinvolti”. Così ha preso i suoi tre figli e, quando sono arrivati in un’area boschiva a Pontiac, località situata a circa 20 miglia a nord-ovest di Detroit, ha detto ai piccoli di sdraiarsi e dormire.

Le tre vittime sono morte per ipotermia, come confermato da Bouchard a CBS Detroit. Unica superstite la figlia di 10 anni della Cannady. La bimba, che secondo lo sceriffo “è in condizioni stabili”, è stata trovata dagli agenti e trasportata in un ospedale vicino. Pare che, prima di essere trovata, abbia bussato alla porta di un’abitazione in zona affermando che la sua “famiglia era morta in un campo”.

La donna era fuggita di casa e aveva respinto l’aiuto dei familiari

Lo sceriffo ha anche spiegato che, prima che la 35enne partisse con i piccoli, i suoi familiari le avevano offerto aiuto. Aiuto che la donna ha fermamente rifiutato.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dagli investigatori, Cannady potrebbe aver vagato con i figli per almeno tre giorni. “Abbiamo ricevuto diverse chiamate su una donna con bambini non vestiti in modo appropriato per le condizioni mete. Gli agenti sono andati a cercarla, perlustrando tutta l’area, ma non sono riusciti a trovare nessuno”, ha detto Bouchard.

È la seconda tragedia che travolge la famiglia. Nel 2021, infatti, il compagno della 35enne e padre dei tre bambini era stato assassinato.