> > Mantova, 92enne aggredito da un cinghiale: si cerca l'animale anche nel modenese

Mantova, 92enne aggredito da un cinghiale: si cerca l'animale anche nel modenese

92enne aggredito cinghiale

Era stato aggredito da un cinghiale a San Giovanni del Dosso in provincia di Mantova. Sono scattate le ricerche anche nel modenese.

Nella giornata di mercoledì 9 novembre, un uomo di 92 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato attaccato da un cinghiale, davanti alla sua abitazione di San Giovanni del Dosso in provincia di Mantova.

Si cerca ora l’animale, anche nel modenese. Le operazioni di ricerca – riporta “Il Resto del Carlino” – vedono il coordinamento degli agenti della polizia provinciale della Bassa modenese con la provinciale mantovana. Coinvolto anche il nucleo faunistico degli ungulati.

92enne aggredito da un cinghiale: la vicenda

Stando a quanto si apprende, l’anziano si trovava a casa quando è stato attirato nell’aia dall’abbaiare dei suoi cani. Uscito dall’abitazione si è trovato il cinghiale davanti a sè.

Uno dei cani avrebbe cercato di difendere il proprietario, ma a spuntarla è stato il cinghiale che, oltre ad attaccare il cane, ha morso con violenza il 92enne, infine è fuggito. La vittima è stata rinvenuta dal figlio e dal nipote in condizioni critiche. Intervenuti i soccorsi, l’anziano è stato ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Cremona.

L’allerta del comune di San Giovanni dal Dosso

Nel frattempo il comune mantovano ha provveduto ad allertare la cittadinanza invitando a prestare attenzione alle strade anche di notte: “Buongiorno, nell’area a sud del nostro territorio nella zona a confine fra i comuni di San Giovanni, San Giacomo e Concordia, una persona presso la sua abitazione in pieno giorno è stata aggredita brutalmente da un cinghiale. Vi chiediamo di prestare la massima attenzione anche di notte in auto. Nel caso in cui avvistaste cinghiali siete pregati di comunicarlo alle autorità.

Raccomandiamo la massima attenzione anche nei confronti dei vostri animali di piccola taglia e soprattutto per la incolumità delle persone”.