×

Mascherine Ffp2 a 75 centesimi: trovato l’accordo con le farmacie

La struttura commissariale e le associazioni di categoria hanno raggiunto un accordo per la vendita in farmacia di Ffp2 a 75 centesimi l'una.

mascherine Ffp2 75 centesimi

La struttura commissariale presieduta dal generale Figliuolo e le associazioni di categoria hanno trovato l’intesa. In farmacia le mascherine Ffp2 devono essere vendute al prezzo calmierato di 75 centesimi l’una.

Mascherine Ffp2 a 75 centesimi

La struttura commissariale, d’intesa con il Ministero della Salute e sentito l’Ordine dei Farmacisti, ha raggiunto l’accordo con FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite.

Così il prezzo di vendita delle mascherine Ffp2 è stato fissato a o,75 centesimi in tutte le farmacie aderenti.

L’accordo sarà siglato a breve e le adesioni saranno sottoscritte attraverso il sistema tessera sanitaria.

Mascherine Ffp2 a 75 centesimi: quando usarle

Data la loro maggiore protezione, le mascherine Ffp2 sono diventate obbligatorie in diverse circostanze. Lo ha stabilito il Governo alla vigilia delle festività natalizie, per contrastare la diffusione del coronavirus (il cui trend appare in costante peggioramento).

La mascherina Ffp2 è da inossare obbligatoriamente per gli spettacoli che si svolgono al chiuso oppure all’aperto nelle sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo. Vige l’obbligo della Ffp2 per gli eventi sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto, ma anche per i voli aerei, su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, treni impiegati nei servizi di trasporto passeggeri interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta velocità, fino a pullman di linea adibiti a servizi di trasporto tra più di due regioni, autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente, funivie, cabinovie e seggiovie con chiusura delle cupole paravento e sui mezzi del trasporto pubblico locale o regionale.

Inoltre, la mascherina Ffp2 deve essere indossata dalle persone che hanno avuto un contatto stretto con un positivo al Covid-19.

Contents.media
Ultima ora