×

Metabolismo basale: come riattivarlo immediatamente

La dieta, alcuni cambiamenti nella propria vita insieme a una attività fisica regolare, sono gli elementi che riattivano e riaccendono il metabolismo.

metabolismo basale

Non sempre è facile perdere peso e alcune volte si va incontro a delle difficoltà. La responsabilità è dovuta al metabolismo basale lento che regola molte delle funzioni dell’organismo, compreso anche la perdita di peso. Per stimolare il processo metabolico, sono necessari alcuni accorgimenti e un buon integratore da associare per ottenere importanti risultati.

Metabolismo basale

Noto anche come tasso metabolico basale, si riferisce alla quantità di energia che è necessaria per riuscire a svolgere le funzioni principali e vitali dell’organismo, come appunto la respirazione. conoscere il valore del proprio metabolismo basale è molto importante quando si decide di cominciare una dieta in modo da perdere peso.

Un metabolismo che aiuta a capire il proprio fabbisogno calorico in modo da non ingerire troppe calorie e quindi avere una maggiore difficoltà nel bruciarle. Si calcola in kilocalorie e misura il consumo energetico a riposo. Il calcolo del metabolismo basale tende a essere maggiore negli uomini rispetto alle donne.

Sono diversi i fattori che possono influenzarlo, tra cui l’età. Dopo i 30 anni, il metabolismo tende a rallentare e cominciare una dieta, quindi perdere peso può essere più difficile del previsto. Gli ormoni tiroidei tendono a incidere molto sul metabolismo basale, con l’ipertiroidismo che tende a farlo alzare, mentre l’ipotiroidismo lo abbassa.

Ci sono alcune patologie, come le infezioni, traumi, ecc., che sicuramente influiscono sul metabolismo basale portando a renderlo più lento con alcune difficoltà sugli altri organi e apparati dell’organismo. Lo sport e l’attività fisica tendono ad aumentarlo, quindi è bene condurre uno stile di vita che sia dinamico e poco sedentario.

Metabolismo basale lento

Per coloro che non riescono a eliminare in modo rapido i chili di troppo, la colpa può essere del metabolismo basale lento per cui la dieta e lo sport, se fatti con costanza e dedizione, sono metodi naturali ed efficaci per riuscire ad attivarlo in tempi rapidi e immediati. Il metabolismo rallenta con il passare degli anni, ma è bene non fossilizzarsi su questo aspetto e capire come fare per accelerarlo.

Nel caso di un metabolismo basale lento, è assolutamente possibile migliorarlo prestando attenzione ad alcuni accorgimenti. Prima di tutto, è bene assumere poche calorie e mangiare spesso durante l’arco della giornata nutrendosi di alimenti che siano sani e nutrienti al tempo stesso. Molto importante assorbire e immagazzinare i vari nutrienti per un dispendio maggiore di energie.

Cambiare la propria routine, a partire dal mattino, svegliandosi presto, bere un bicchiere d’acqua e consumare una colazione ricca, sono metodi salutari per accelerare e riattivare un metabolismo basale alquanto lento. Il caffè e il tè sono due bevande che permettono di attivare il metabolismo e riaccenderlo in maniera naturale e sana.

Oltre all’acqua che stimola il metabolismo, è bene consumare alimenti come frutta e verdura che sono fondamentali per l’organismo. Sono cibi salutari e preziosi, anche perché contengono tantissime fibre che fanno bene all’organismo e alla salute. Le fibre sono un toccasana ed è bene assumerle con una certa regolarità e costanza.

Metabolismo basale: come attivarlo

Per attivare il metabolismo basale, oltre alla dieta e allo sport, può aiutare associare un integratore a base naturale ed efficace, quale Supremo Slim 5. Un integratore che incentiva la perdita di peso, il processo metabolico e che combina cinque ingredienti in una sola formula in vendita a base di sciroppo da diluire con un po’ di acqua dopo i pasti principali della giornata.

Un integratore naturale al 100% e che agisce su vari fronti: limita l’assimilazione dei liquidi in eccesso, inibendo i grassi. Tiene sotto controllo i valori della glicemia saziando e contrastando i morsi della fame. Ha funzione drenante e depurante per cui riduce il grasso corporeo, aiutando a dimagrire in modo rapido. Grazie a questi ingredienti, si recupera anche la motilità dell’intestino.

Grazie alle sue proprietà è definito dagli esperti il miglior integratore naturale per attivare il metabolismo. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine supremo slim

Si compone di ingredienti naturali senza danni ed effetti collaterali che combattono il grasso corporeo e sono:

  • Guaranà: agisce sul metabolismo aumentando il dispendio energetico
  • Betulla: una pianta usata nell’ambito della fitoterapia proprio per le sue capacità depuranti e diuretiche
  • Cannella: una spezia che stimola il sistema immunitario, favorendo una buona evacuazione e sazia in modo da evitare troppi eccessi a tavola
  • Glucomannano: ricco di fibre che combatte i grassi in eccesso
  • Gynostemma: riduce i lipidi e gli zuccheri grazie alle proprietà ipoglicemizzanti e ipocolesterolemizzanti.

Supremo Slim 5 è adatto a tutti, ma non si trova nei negozi fisici e neanche negli e-commerce, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo d’ordine. Un prodotto in promozione al prezzo di 49€ per una confezione invece di 82. Una modalità che permette di garantire l’originalità ed esclusività dell’integratore effettuando il pagamento con Paypal, carta di credito o anche i contanti al corriere.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora