×

Microsoft Windows Live Essentials: come scaricarlo e installarlo

essentials

Nell’imminenza della sua estinzione, prevista per il 10 gennaio 2017, ecco come procurarsi per tempo la suite Microsoft Windows Live Essentials.

Con il termine Microsoft Windows Live Essentials si intende un cluster di programmi, scaricabili in un unico pacchetto di file, appartenenti alla dotazione base della serie Live di Windows.

Dal 2012, anno dell’ultimo aggiornamento, la suite si chiama semplicemente Windows Essentials, ma continua ad avere le medesime funzioni. Si tratta di una suite destinata all’estinzione: infatti, con l’avvento di Windows 10, e delle sue funzionalità aggiornate, che prevedono un’integrazione più precisa con i social network e con gli apparecchi in mobilità, i programmi in essa contenuti non saranno più supportati. È infatti già stata fissata una expiry date: il 10 gennaio 2017.

Tra i programmi supportati con l’ultima versione: Raccolta Foto di Windows, Windows Movie Maker, Mail, Writer, OneDrive, più – opzionale – Microsoft Office Outlook Connector.
Con l’imminente scomparsa di Windows Essentials, si prevede che scaricarne le funzioni – ancora molto apprezzate e usate, soprattutto dagli utenti meno esperti – sarà più difficile in futuro. In particolar modo, si temono problemi di compatibilità con le versioni più aggiornate del sistema operativo Windows, ma da Microsoft sono arrivate smentite.

I più celeri possono approfittare degli ultimi giorni del 2016, e dei primi dell’anno successivo, per approvvigionarsi direttamente alla fonte primaria, vale a dire il sito ufficiale di Windows, nella sua sezione dedicata alle applicazioni. Altrimenti, altri portali hanno già provveduto a mettere in distribuzione il pacchetto Essentials.
Scaricare e installare la suite Microsoft Windows Live Essentials è semplice, dal momento che si segue la procedura guidata di tutti i prodotti Windows.

Poniamo il caso di scaricare il pacchetto dal sito ufficiale di Windows: dopo aver cliccato su Download e aver confermato, sarà sufficiente attendere qualche secondo perché il download abbia termine. Dopodiché, nella nostra cartella download preleviamo l’eseguibile e per prudenza lo spostiamo sul nostro desktop. Da qui, con un doppio click, avviamo l’estrazione dei file (sarà probabilmente richiesta conferma dell’azione): alcuni minuti di attesa, e il pacchetto Microsoft Windows Live Essentials sarà installato e pronto all’uso (attenzione: alcuni PC potrebbero richiedere il riavvio del sistema).

Contents.media
Ultima ora