×

Milano, false “multe” no vax lasciate sulle auto in sosta

A Milano alcuni automobilisti hanno trovato sul proprio veicolo "multe" no vax che mettono in dubbio l'efficacia dei vaccini.

false multe

A Milano alcuni automobilisiti hanno trovato sul proprio veicolo una contravvenzione molto particolare: si tratta di “multe” no vax che mettono in dubbio l’efficacia dei vaccini.

Milano, “multe” no vax contro i vaccini

Sembra uno scherzo ma è tutta realtà.

A Milano alcuni automobilisti hanno trovato sul proprio veicolo una contravvenzione molto particolare: si tratta di “multe” no vax che mettono in dubbio l’efficacia dei vaccini e la scelta di vaccinarsi in generale.

I bizzarri avvisi sono stati ritrovati in Corso Italia e fanno riferimento soprattutto all’ingresso in vigore di un ulteriore obbligo vaccinale per alcune categorie di lavoratori.

Milano, “multe” no vax: gli ideatori

A preparare e distribuire queste false contravvenzioni sarebbero stati «un padre e una madre liberi» – come recitato sulla multa – che hanno rilevato nell’obbligo vaccinale una chiara violazione dell’articolo 32 della Costituzione, che recita:

«La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti – e che – nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge». 

Milano, “multe” no vax: il contenuto delle note

Il precompilato di base utilizzatto dalla coppia no vax è quello ufficiale del Comune di Milano. Il contenuto è stato però modificato: come data dell’infrazione è segnato il 15 dicembre, mentre il luogo è esteso «su tutto il territorio nazionale».

Ancora, i dati associati a targa e marca del veicolo: «Hai certezza che il vaccino sia sicuro?». Quindi: «Pensa bene ora», perché «hai nelle mani il futuro dei tuoi figli.

Sei disposto a rischiare?». 

Contents.media
Ultima ora