Una moneta nel freezer prima di partire: metodo per verificare le interruzioni di corrente
Una moneta nel freezer prima di partire: metodo per verificare le interruzioni di corrente
Casa

Una moneta nel freezer prima di partire: metodo per verificare le interruzioni di corrente

moneta nel freezer

Può sembrare assurdo ma una moneta può addirittura salvarci la vita: bisogna metterla nel freezer prima di un lungo viaggio. Vi spieghiamo perchè

Quando si parte per un lungo viaggio, durante le vacanze estive, una delle principali preoccupazioni qualora nessun amico o parente sia disponibile a dare un’occhiata alla casa, è sicuramente quella legata al fatto che la corrente possa saltare e di rincasare senza sapere se la luce sia saltata o meno e dunque se il cibo contenuto nel frigorifero e soprattutto nel freezer sia ancora buono o meno. Una preoccupazione che spinge tanti vacanzieri a svuotare il freezer quasi completamente.

Per chi invece non ha la possibilità di farlo e vuole accertarsi che gli alimenti non si siano scongelati a causa di improvvisi sbalzi di corrente, esiste un metodo artigianale e particolare ma allo stesso tempo utilissimo che consente di capire per quanto tempo sia mancata l’elettricità. E tutto ciò che serve è una semplice moneta, da posizionare nel freezer prima di partire per le tanto agognate vacanze estive.

Come funziona il metodo della moneta nel freezer? vi potrebbe addirittura salvare la vita

Il metodo da seguire per capire se il freezer si scongela è davvero semplicissimo: tutto ciò che bisogna fare è riempire un bicchiere d’acqua per poi lasciarlo ghiacciare.

Dopo qualche ora, quando si sarà formato un blocco di ghiaccio, potrete andare a riporre la monetina sulla superficie ghiacciata rimettendo il bicchiere nel freezer. A quel punto potrete partire per le ferie di una, due ma anche tre settimane; infatti al vostro ritorno non dovrete più preoccuparvi del fatto che gli alimenti possano essersi scongelati e ricongelati risultando dunque potenzialmente molto nocivi. Sarà la monetina stessa a ‘dirvelo’: appena rientrati in casa non dovrete far altro che aprire il freezer ed osservare il bicchiere. Se la moneta sarà ancora al suo posto significherà che non si sono verificate interruzioni di corrente.

Se invece la troverete all’interno del blocco di ghiaccio significherà che la luce è saltata; in base alla profondità della monetina nel blocco potrete anche capire per quanto tempo sia venuta a mancare e stabilire se gli alimenti si siano scongelati completamente, diventando quindi immangiabili, oppure no. Risolvendo, con una semplice moneta, un problema che affligge quasi tutti i vacanzieri.

Ricordiamo infatti che un alimento, una volta scongelato va consumato in un periodo di tempo limitato e che comunque non bisogna mai surgelarlo di nuovo perchè risulterebbe nocivo per la salute; alcuni prodotti infatti possono rimanere congelati anche per lunghi periodi di tempo, a volte anche per mesi, ma se decidete di scongelarli dovrete poi cucinarli: la monetina vi permetterà di accertarvi che non sia successo nulla in vostra assenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sugo
Casa

Come togliere le macchie di sugo dal tappeto

di Notizie

Le macchie di sugo sono davvero ostinate da rimuovere. Ma basta conoscere i prodotti giusti e la maniera corretta, e anche la macchia di salsa di pomodoro più ostinata avrà vita breve. Ecco una guida per rimediare alle macchie di sugo sui tappeti.