> > Muore in ospedale e i familiari denunciano i medici

Muore in ospedale e i familiari denunciano i medici

L'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca

La procura competente fissa la data dell'incidente probatorio sull'episodio: donna muore in ospedale e i familiari denunciano i medici

Tragedia in Campania e duello legale per la verità, muore in ospedale e i familiari denunciano i medici.

Da quanto si apprende in queste ore  donna del  Casertano era stata soccorsa in un presidio medico ma era spirata. Nello specifico e secondo quanto riporta Caserta News a sollecitare l’azione penale della Procura sul fatto presunto reato sono stati  i familiari “della signora V.C.”, che hanno deciso di andare fino in fondo per “verificare i motivi che hanno provocato il decesso della donna”. 

Muore in ospedale, i familiari denunciano

La signora era purtroppo deceduta dopo essere stata presa in cura dei medici del presidio ospedaliero San Rocco di Sessa Aurunca.  La denuncia è stata formalizzata e depositata in ufficio Atti Introduttivi e per la data del prossimo 19 gennaio è stato l’accertamento tecnico preventivo. Per mezzo di quell’incidente probatorio verranno “fissati” gli elementi di prova che andranno a forma un eventuale processo.

La Procura dispone un accertamento

Al momento procedurale “sarà presente anche un legale dell’Asl di Caserta”, come previsto dalle legge.

Caserta News spiega che “il direttore facente funzioni dell’Ufficio Legale Marco Alois ha firmato l’incarico per l’avvocato Francesco Paura che dovrà rappresentare l’Asl” al momento fascicolare di di metà gennaio.