×

Obbligo vaccinale per gli over 50, Crisanti: “Mesi per vaccinarli e l’impatto sarà nullo”

Secondo Crisanti l'obbligo vaccinale per gli over 50 non avrò alcun impatto sull'ondata di contagi in atto nel nostro paese. 

obbligo vaccinale crisanti

Il microbiologo dell’Università di Padova Andrea Crisanti si è espresso sull’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli over 50 ritenendo che non serva a bloccare l’ondata in atto. “C’è un problema di coraggio politico se i nostri politici sono intimiditi dal 10% di persone che non si vaccinano“, ha evidenziato aggiungendo che il provvedimento andava esteso a tutti.

Crisanti sull’obbligo vaccinale

Intervenuto durante la trasmissione L’aria che tira in onda su La7, l’esperto ha ribadito che la misura introdotta dal governo è passata come un toccasana per risolvere il problema del sovraccarico degli ospedali ma non sarà così. “Noi pensiamo sempre che il problema sia legato a quelli che non si sono vaccinati, che comunque hanno fatto male a non vaccinarsi, ma va tenuto presente che la percentuale di vaccinati non corrisponde alla percentuale di protetti“, ha evidenziato.

Crisanti sull’obbligo vaccinale e la variante Omicron

Crisanti si è poi espresso sulla diffusione della variante Omicron opponendosi a coloro che la considerano simile ad un’influenza. “Siamo di fronte al virus a trasmissione respiratoria con il più alto indice di trasmissione che sia mai entrato in contatto con l’uomo: se l’influenza ha la letalità di uno su mille e causa circa 7 mila decessi all’anno, con Omicron il problema è 7-8 volte superiore“, ha spiegato.

Contents.media
Ultima ora