Disturbi del sonno: le conseguenze e i migliori rimedi
Disturbi del sonno: le conseguenze e i migliori rimedi
Salute & Benessere

Disturbi del sonno: le conseguenze e i migliori rimedi

disturbi del sonno
disturbi del sonno

I disturbi del sonno hanno varie ripercussioni che si possono risolvere con i giusti rimedi naturali.

I disturbi del sonno sono un problema che è causa di malessere per tantissime persone e che può avere ripercussioni sulle normali attività quotidiane. Cerchiamo di capire quali possono essere le conseguenze di questo tipo di problema, oltre ai migliori rimedi per trattarlo.

Disturbi del sonno

È un problema che colpisce molte persone che non sanno su quali rimedi fare affidamento. Dormire bene è importante e la mancanza di sonno può portare a delle conseguenze che rischiano di avere effetti seri sulla nostra salute. I medici e gli esperti del settore consigliano di dormire almeno 8 ore per notte.

Questi disturbi riguardano soprattutto la difficoltà di addormentarsi, uno di quelli più comuni, sino all’ ipersonnia che è causata da alcune malattie, come i tumori al cervello o anche l’assunzione di determinati farmaci.

L’insonnia è il disturbo più comune, ma ve ne sono altri. Sono diversi i fattori che portano a non riuscire a dormire bene durante la notte e tra questi si ricordano l’umore, la depressione, l’ansia, ma anche la preoccupazione dovuta ad alcuni aspetti della nostra vita che sono considerati fattori di rischio per la qualità del sonno o possono essere dovuti ad alcune malattie che interessano la tiroide, lo scompenso cardiaco.

Prima di pensare a quali farmaci assumere per migliorare la qualità del sonno, è importante adottare alcuni di questi accorgimenti che possono aiutare:

  • Si consiglia di andare a dormire e svegliarsi sempre alla stessa ora in modo che il corpo si abitui a questi ritmi
  • Evitare di guardare la televisione o mangiare mentre si è a letto.

    La camera va pensata solo come luogo in cui dormire e senza altre distrazioni

  • Limitare il consumo di alcool, caffè e fumo che possono ostacolare il sonno
  • Praticare attività fisica in modo costante e regolare
  • Sfruttare ogni beneficio della luce diretta del sole in quanto agevola il ritmo circadiano.

Disturbi del sonno: conseguenze

La difficoltà di non riuscire a dormire, l’insonnia o il suo opposto l’ipersonnia possono avere delle ripercussioni sia per la salute fisica che quella mentale.

I disturbi del sonno possono portare alle seguenti conseguenze :

  • Astenia
  • Il viso che si gonfia
  • Tremori
  • Alterazioni della vista e olfatto

Sono tutte conseguenze a cui si aggiungono l’ansia, la depressione, il nervosismo, ma anche la capacità di concentrarsi nello svolgere le normali attività quotidiane, oltre a difficoltà di concentrazione e di memoria e anche una perdita di interesse per le cose che amiamo fare. Nel caso questi disturbi del sonno si protraessero per molto tempo e non si riuscissero a risolvere, si rischia di soffrire di ipertensione, obesità, ictus e infarto.

A causa del sonno, anche altre sfere, come la sessualità, il sistema immunitario o la produzione di ormoni possono avere dei problemi. Inoltre, una percentuale degli incidenti in auto è data dalla mancanza di sonno o dal fatto di non dormire quanto è sufficiente per il nostro organismo.

Per i trattamenti e le cure, si consiglia di non puntare solo sui farmaci, ma ci si può basare anche su rimedi a base di erbe, quali valeriana, camomilla, biancospino, luppolo da bere che possono aiutare a risolvere questo problema e che si rivelano la giusta alternativa.

Disturbi del sonno: i rimedi migliori

Per chi soffre di questo tipo di problema, i rimedi naturali sono la soluzione ideale e sul sito di Amazon si trovano tantissimi prodotti a base naturale che possono alleviarlo. Cliccando su ogni immagine, è possibile visionare tutta la gamma di prodotti per questo tipo di condizione.

1)Integratore alimentare naturale per i disturbi del sonno e il relax notturno

Un prodotto a base di luppolo ed estratto di melissa che aiuta a favorire il sonno, prolunga la fase del riposo notturno. Una soluzione ideale per chi soffre di ansia, irrequietezza e altri disturbi legati al sonno e aiuta a ristabilire il ciclo sonno-sveglia. Composto da vitamine B3 e biotina che supportano il funzionamento del sistema nervoso. Permette di riposare in modo corretto. Non ha parabeni, allergeni o coloranti. Senza glutine e va benissimo anche per i vegani.

2)Melissa + valeriana 400 mg

Un prodotto da 400 mg che contiene 60 capsule e che combina insieme due erbe naturali come la melissa e la valeriana ottime per combattere i problemi legati al sonno, tra cui l’insonnia. La melissa è ricca di antiossidanti, ha proprietà sedative e analgesiche, mentre la valeriana aiuta a calmarsi, ad attenuare l’ansia e allontanare gli stati di stress. Migliora la concentrazione e il rendimento del sonno. Si consiglia di assumere due capsule al giorno due ore prima di andare a letto accompagnate da un bicchiere d’acqua.

3)Melatonina da 1 mg

Si tratta di un integratore della linea Conua a base di melatonina che aiuta a ridurre il tempo del sonno, alleviare l’effetto del jet lag e aiuta a dormire nel modo corretto. Sono capsule vegetali senza glutine, né OGM. Il flacone è da 30 mg per un mese. Si consiglia di prenderne una al giorno prima di andare a dormire. La melatonina è un neuro-ormone che il nostro corpo produce in modo autonomo e ha un effetto benefico sulla qualità del sonno.

Per un approfondimento riguardo il sonno, consigliamo il seguente articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora
Simona Bernini 10338 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.