Acufeni: le cause e le cure naturali
Acufeni: le cause e le cure naturali
Salute & Benessere

Acufeni: le cause e le cure naturali

-
Orecchio donna

Gli acufeni non sono una condizione in sé, ma il segnale che qualcosa nel nostro organismo non funziona. Scopriamo come guarire con rimedi naturali.

Gli acufeni sono un fenomeno frequente e comune e sebbene, ad oggi, non è stata ancora scoperta la causa scatenante, i fattori che possono determinarlo o peggiorarlo sono numerosi. In questo articolo, oggi, analizziamo le cause comuni dell’acufene e i rimedi naturali, nella speranza di porre fine ad un problema che, seppur fastidioso, nella maggior parte dei casi, non è indice di una patologia seria.

Acufeni

L’acufene indica la presenza di un rumore, simile a un ronzio o un fruscio, nell’orecchio, che può essere costante, comparire sporadicamente, cronico o temporaneo. L’acufene non è un sintomo in sè ed è per questo motivo che esso non è considerato una patologia. Tuttavia, la sua presenza potrebbe indicare che qualcosa nell’organismo non funziona correttamente.

L’acufene può essere la conseguenza di una serie di ragioni diverse, il sintomo dell’età che avanza, di un danno al sistema circolatorio, una lesione delle orecchie. Sebbene l’acufene, solitamente, non fa riferimento ad alcun problema di salute serio, può essere fastidioso, peggiorare a causa di fattori specifici o migliorare con alcuni trattamenti. In questo articolo, oggi, cercheremo di capire quali possono essere le cause comuni dell’acufene e come porvi rimedio, eventualmente, con dei prodotti sani e naturali.

Acufeni: le cause

Ad oggi, la causa responsabile dell’acufene può solo essere ipotizzata, tenendo conto che alcune patologie possono provocare o peggiorare la condizione attuale del paziente. Ad ogni modo, seguono quelle che sono considerate cause comuni dell’acufene:

  • Invecchiamento. Soprattutto dopo i 60 anni, è naturale iniziare a sentire meno. La perdita parziale dell’udito a causa dell’età può provocare acufene. Questa condizione è detta “presbiacusia”.
  • Esposizione al rumore. Questa causa si presenta ad ogni età. Ad ogni modo, se l’esposizione al rumore è breve, come quella che si verifica ad un concerto, la perdita dell’udito e l’acufene che ad essa segue è temporanea. Al contrario, quando ci si espone a rumori forti per lunghi periodi di tempo, la perdita di udito e la comparsa di acufene potrebbero anche essere permanenti. L’ascolto prolungato di musica ad alto volume, attraverso i lettori musicali, sia fissi che portatili, l’utilizzo prolungato delle cuffie, può provocare perdita di udito e acufene.
  • Cerume. Paradossalmente, una quantità limitata di cerume nell’orecchio è essenziale per proteggere il canale uditivo dalle infezioni, ma quando quello che si accumula supera di gran lunga la quantità ritenuta normale, allora, il timpano potrebbe irritarsi, l’udito abbassarsi e l’acufene comparire. Il lavaggio eseguito dallo specialista, in questo caso, potrebbe risolvere la condizione.
  • Otosclerosi. Potrebbe verificarsi una crescita anormale dell’osso che, a questo punto, potrebbe anche irrigidirsi ripercuotendosi sull’udito e provocando l’acufene. Questa patologia, generalmente, è ereditaria. Se uno o più membri della vostra famiglia soffrono di otosclerosi, voi avrete maggiori possibilità rispetto ad altri di contrarre la stessa patologia.

Acufeni: il miglior rimedio naturale

La perdita di udito si verifica a causa di eventi e situazioni diverse. In campo medico, i percorsi proposti allo scopo di riacquistare il suono perduto sono numerosi, complessi e, in alcuni casi, anche costosi. Così per andare incontro a quanti hanno problemi di udito, ma hanno difficoltà economiche o, semplicemente, così da andare incontro a chi trova gli apparecchi acustici ingombranti e difficili da tollerare, recentemente, Natural Fit ha prodotto e immesso sul mercato un rimedio naturale, con formula innovativa, approvato dagli otorinolaringoiatri sia italiani che europei: OtoBio, gocce di olio naturale che, applicate regolarmente nell’orecchio, lo puliscono e lo disinfiammano, consentendo alla persona che ne fa uso di ritornare a sentire suoni puliti e distinti, anche se lontani.

OtoBio sono delle gocce studiate allo scopo di ricostruire l’apparato uditivo. Sono conservate in un flacone da 15 ml, pratico, che si presenta con un contagocce affinché ognuno possa applicare la dose consigliata, senza rischiare di perdere delle gocce. OtoBio presenta una formula innovativa, in alcuni casi, più efficace dell’apparecchio acustico ma, soprattutto, meno costosa. Il prodotto che vi suggeriamo non è un prodotto casuale. Al contrario, si tratta di un prodotto messo a punto in laboratorio da personale esperto e competente. Tuttavia, contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, OtoBio è un rimedio naturale, privo di controindicazioni, poiché si compone di principi attivi naturali che, nello specifico, risultano essere:

  • Olio di Mandorle Dolci che, ricco di acidi grassi, svolge una funzione antiossidante e di rigenerazione cellulare
  • Olio di Argan, che come il primo, svolge una funzione antiossidante, allo scopo di ricostruire il canale uditivo per tornare a sentirsi giovani, ancora una volta
  • Olio di Germe di Grano con l’obiettivo di disinfiammare, pulire e idratare l’orecchio
  • Estratto di Foglie di Salvia che, ricco di flavonoidi, ricostruisce il canale uditivo danneggiato
  • Estratto di Gardenia, ricco di proprietà antisettiche e riparanti

OtoBio sono gocce di olio naturale, ricche di elementi naturali, non trattati chimicamente, allo scopo di:

  • Lubrificare e pulire il canale uditivo
  • Migliorare la salute del canale uditivo
  • Idratare il canale uditivo
  • Eliminare possibili tamponi di cerume

L’applicazione di OtoBio, gocce naturali per il recupero dell’udito, a fini preventivi o di risoluzione di un problema, è davvero semplice:

  • Agitate il flacone
  • Prendete la dose di gocce consigliata con il contagocce
  • Inclinate leggermente il capo e versate nell’orecchio le gocce
  • Lasciate che il prodotto agisca per pochi minuti

OtoBio è un’alternativa valida all’apparecchio acustico perché è la sua versione non ingombrante, invisibile e meno costosa. Le gocce di olio naturale, in buona sostanza, sono l’alternativa naturale e più economica, indicata a quanti sono alle prese con i problemi di udito che potranno farne uso senza il rischio di andare incontro a degli effetti indesiderati.

Per maggiori approfondimenti su OtoBio cliccate qui o sulla seguente immagine

OtoBio provalo adesso

Non aspettatevi di trovare OtoBio in farmacia o parafarmacia, ma neppure su dei siti online casuali tanto meno su Amazon e Ebay. Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali perché OtoBio si acquista esclusivamente online, attraverso il sito ufficiale del prodotto.

Compilate il modulo di acquisto e, dopo aver ricevuto la telefonata di un operatore che provvederà a confermare i vostri dati di acquisto, potrete usufruire di una promozione vantaggiosa e speciale che vede OtoBio a metà prezzo.

Le spese di spedizione sono del tutto gratuite in tutta Italia. Quanto al pagamento, siete liberi di pagare anche in contrassegno, ovvero, al corriere al momento della consegna dell’ordine, che avverrà nel giro di uno o due giorni lavorativi, a partire dalla data di richiesta.

Per maggiori approfondimenti sull’Ipoacusia e su come curarla con rimedi naturali, consigliamo la lettura del seguente articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora