×

Dieta con carboidrati: come tornare in forma mangiando bene

Condividi su Facebook

Esiste una dieta che permette di assumere i carboidrati? Certo! Vediamo insieme come tornare in forma mangiando bene con la dieta con i carboidrati.

Dieta con i carboidrati.
Dieta con i carboidrati: come tornare in forma mangiando bene.

I carboidrati vanno a rappresentare la nostra fonte di energia principale e secondo la Società Italiana di Nutrizione Umana all’interno di un’alimentazione equilibrata il 45-60% delle calorie giornaliere dovrebbe provenire dai carboidrati, dei quali il 10-15% dovrebbero essere costituiti dagli zuccheri, oppure dai carboidrati semplici.

I polisaccaridi o carboidrati complessi, invece, sono costituiti da diverse molecole di zucchero che si legano tra di loro. In questo articolo, scopriremo come funziona la dieta con i carboidrati.

Dieta con i carboidrati

Quando parliamo di “Dieta con i Carboidrati” o “Carb Lover’s“, intendiamo un regime alimentare che permette di perdere 1 Kg alla settimana e migliorare le funzionalità del nostro cervello. Da diversi anni alcuni studi sono riusciti a dimostrare che un regime alimentare basato sui carboidrati possa aiutare a perdere peso velocemente e senza il temuto effetto yo-yo.

Lo schema dietetico è stato ideato negli Stati Uniti e in breve tempo ha conquistato tutto il mondo.

Gli studiosi di origine americana sono riusciti a scoprire che i carboidrati possono essere d’aiuto per perdere peso, se assunti in modo giusto, ovvero soprattutto quelli ad alto contenuto di amido resistente. Sono tutti quelli alimenti che si assorbono con forte difficoltà, andando a finire nell’intestino, dove vengono usati per altre funzioni.

La conseguenza è l’assimilazione di pochissimo cibo da parte dell’organismo e il fatto che così vengono bruciati i grassi.

I carboidrati ricchi di amico aumentano il senso di sazietà e sono perfetti per riuscire a ridurre notevolmente l’appetito. La dieta dei carboidrati consente, quindi, di bruciare il tessuto adiposo in eccesso, andare a stimolare il metabolismo ed eliminare i cuscinetti di grassi. Questo regime alimentare dura circa un mese e si compone di uno schema alimentare che permette di consumare 4 pasti al giorno per un totale complessivo di 1200 Kcal.

Durante le tre settimane successive alla dieta l’apporto calorico inizia ad aumentare, arrivando così a 1600 Kcal. Nei primi sette giorni di dieta è possibile perdere massimo 3 Kg, mentre successivamente si riesce a perdere fino a 1 Kg a settimana. Se avete deciso di iniziare a seguire la dieta dei carboidrati, vi ricordiamo che a ogni pasto deve essere presente un alimento che contiene dell’amido resistente (es: cereali, legumi, banane, pasta, riso, castagne, pane ecc…).

Tutti questi alimenti, poi, devono essere abbinati a determinati cibi che contengono proteine e grassi (es: uova, salmone, formaggio, mele, broccoli ecc…). Il segreto per ritenere questa dieta efficace è calcolare le quantità delle porzioni, controllarle e tenere sotto controllo le calorie assunte. Se siete ancora indecisi, vi ricordiamo che una ricerca dell’Università di Sidney ha affermato che i carboidrati rallentano l’invecchiamento delle cellule e proteggono il cervello dalla demenza.

Dieta con i carboidrati: benefici

Vediamo quali sono nello specifico i benefici della dieta con i carboidrati:

  • Brucia i grassi.
  • Protegge il cervello dalla demenza.
  • Provoca un senso maggiore di sazietà..
  • Rallenta l’invecchiamento delle cellule.
  • Riduce l’introito calorico.
  • Va ad equilibrare il livello di zucchero nel sangue.

Vediamo ora un ipotetico schema giornaliero della dieta con i carboidrati.

  • COLAZIONE: 1 caffè macchiato ma senza zucchero, 1 frutto, 2 fette biscottate integrali.
  • SPUNTINO: scegliere tra 1 succo di frutta bio senza zucchero aggiunto, 1 banana, 1 yogurt magro alla frutta o 1 tisana zuccherata.
  • PRANZO: prosciutto o pesce, carne bianca cucinati al forno o al vapore (120-150 g), con verdure a scelta (peperoni, spinaci, fagiolini, zucchine, radicchio, peperoni ecc…). Una volta alla settimana si consiglia una frittata con due uova e verdure al forno.
  • MERENDA: come lo spuntino.
  • CENA: è possibile scegliere tra 2 patate al vapore con poco olio extravergine d’oliva e 80 g di pasta corta integrale con le verdure; oppure una pizza senza formaggio con verdure; o una zuppa di orzo/farro/legumi e 40 g di pasta integrale con le verdure grigliare. Potete scegliere anche tra 120 g di polenta con formaggio e una macedonia; oppure 80 g di pasta al pesto con un’insalata mista per contorno.

Il miglior integratore da abbinare

Alla dieta con i carboidrati bisogna associare un buon integratore e quello che gli esperti consigliano si chiama +Forma, un integratore dimagrante al 100% biologico, made in Italy, dell’azienda Natural Fit che permette di donare una sensazione di benessere a livello psico-fisico, far perdere peso, oltre a calmare e placare il senso di fame. Uno dei motivi per cui è così noto e ha tanti benefici è il fatto che le componenti biologiche di questo integratore sono state selezionate da esperti del settore. E’ l’integratore naturale del momento, grazie ai benefici riscontrati e alla mancanza di controindicazioni

+Forma è attualmente il più abbinato nelle varie diete ipocaloriche, grazie ai risultati dimostrati e al parere positivo degli esperti.

Si tratta del rimedio naturale perfetto e ideale per chi vuole perdere peso senza fare troppi sacrifici. Un integratore che, non solo aiuta a perdere peso, ma permette anche un’ottima funzione dell’organismo, in generale. Si compone d’ingredienti che aiutano ad acquisire il peso forma, donano energia e liberano dalla sensazione di spossatezza, gonfiore e stanchezza.

Gli ingredienti di +Forma sono:

Barbabietola: ricca di antiossidante, combatte i radicali liberi che sono responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Alga wakame: attiva l’organismo e riequilibra il peso corporeo, oltre ad aiutare a perdere peso in modo rapido e naturale.

Moringa: una pianta indiana considerata un ottimo alleato per seguire una dieta e dimagrire.

Caffè verde: ha proprietà termogeniche, quindi è considerato un ottimo brucia grassi e non ha particolari effetti nocivi, a differenza del caffè tostato tradizionale.

Per maggiori info, cliccate qui o sulla foto sottostante.

-

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in offerta stagionale 2×1 al costo di 49 Euro invece di 156 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal o carta di credito, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.