×

Partorisce tra le panchine della stazione e torna a casa abbandonando il neonato

Momenti di sbigottimento a Lignano Sabbiadoro, dove una donna partorisce tra le panchine della stazione e torna a casa abbandonando il neonato

Partorisce fra le panchine a va via

Arriva dalla provincia di Udine la vicenda di una donna che partorisce tra le panchine della stazione e torna a casa abbandonando il neonato. Secondo quanto riportato dai media la madre in questione si è accovacciata fra le sedute vicino alla biglietteria della stazione di Lignano Sabbiadoro e dopo la nascita è andata subito via, verso la sua abitazione non molto distante dal luogo del parto.

Partorisce tra le panchine della stazione

Il fatto è avvenuto poco prima delle 14 del 4 luglio. La donna si sarebbe accovacciata tra le panchine della stazione e dopo aver dato alla luce il bambino si sarebbe allontanata ritornando nella sua abitazione. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, che hanno provveduto anche ad aver cura del neonato. I media spiegano poi che sul posto sono intervenuti i carabinieri della territoriale in forza al comando stazione di Lignano e con loro anche unità della polizia locale assieme ai sanitari del 118 che hanno trasportato il neonato all’ospedale di Latisana

In stato confusionale e preda di un’emorragia

Dal canto loro i militari hanno rintracciato la madre seguendo le tracce di sangue. La puerpera è stata trovata in stato confusionale e vittima di una massiccia emorragia. Anche per lei si è reso necessario un immediato trasporto in ospedale dove si trova tuttora, pare in buone condizioni di salute. Sul caso è intervenuta la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Udine.

Contents.media
Ultima ora