Perché a Milano si festeggia il Carnevale Ambrosiano - Notizie.it
Perché a Milano si festeggia il Carnevale Ambrosiano
Guide

Perché a Milano si festeggia il Carnevale Ambrosiano

 

Il Carnevale è tra le feste più antiche e che si festeggia allegramente mascherati prima dell’avvento della quaresima. Il carnevale che normalmente viene festeggiato in Italia è di rito romano, ma in alcune città come Milano e dintorni, il carnevale segue un rito diverso, ovvero quello ambrosiano. Secondo questo rito, introdotto dal Vescovo Ambrogio, diventato Santo protettore della città, la quaresima non inizia con il Mercoledì delle Ceneri ma la domenica successiva a questo. Ciò che differenzia il carnevale ambrosiano dal carnevale di rito romano è che i festeggiamenti dell’evento terminano il sabato successivo al martedì grasso. Si narra che alla base delle origini del carnevale ambrosiano ci sia un pellegrinaggio fatto dal Vescovo Ambrogio, il quale avrebbe chiesto alla popolazione di attendere il suo rientro per festeggiare il carnevale e la quaresima. Il Vescovo si attardò a rientrare ma la popolazione decise comunque di attenderlo per dare inizio alle celebrazioni quaresimali, spostando così anche il carnevale.

Al giorno d’oggi tra i vari festeggiamenti in tutto il mondo quello ambrosiano si distingue per la particolarità di essere festeggiato quando le altre celebrazioni sono terminate.

Ogni anno nella città di Milano vengono organizzati vari eventi sempre diversi per trascorre l’unico sabato mascherato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Maria Aufiero 156 Articoli
Traduttrice Freelance dal 2013, appassionata di arte, cultura e scrittura