> > Picchia la moglie con il cellulare davanti agli occhi della figlia: arrestato...

Picchia la moglie con il cellulare davanti agli occhi della figlia: arrestato 40enne

Picchia la moglie

Un uomo di 40 anni ha picchiato sua moglie con il suo smartphone davanti alla figlia piccola. Arrestato a Caivano.

Un uomo di 40 anni è stato arrestato per aver picchiato la moglie con il suo smartphone davanti alla figlia piccola.

Il fatto è accaduto a Caivano, in provincia di Napoli. 

Picchia la moglie con il cellulare davanti agli occhi della figlia: arrestato 40enne

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Caivano, in provincia di Napoli. Ha picchiato la moglie con il suo smartphone davanti alla figlia piccola. “La sta ammazzando di botte” è stata la segnalazione anonima che ha allarmato la centrale operativa della compagnia di Caivano, che ha mandato subito gli agenti sul posto.

I carabinieri hanno sentito le urla provenire dal terzo piano di un condominio e sono riusciti a bloccare l’aggressore, un 40enne già noto alle forze dell’ordine. 

Arrestato per minacce, lesioni personali e maltrattamenti

Nell’appartamento insieme a lui erano presenti la moglie e la figlia piccola. Dagli accertamenti, gli agenti hanno appurato che al culmine dell’ennesimo litigio l’uomo ha picchiato la moglie con un cellulare, prima al volto e poi alla testa, fino a distruggerlo.

Il 40enne è stato arrestato per minacce, lesioni personali e maltrattamenti. La donna ha raccontato tutto ai carabinieri della caserma di Caivano.