Pioltello, bambino di 4 anni cade dal quinto piano e muore
Pioltello, bambino di 4 anni cade dal quinto piano e muore
Cronaca

Pioltello, bambino di 4 anni cade dal quinto piano e muore

Ambulanza nella notte

Tragedia Pioltello, nell’hinterland milanese, dove un bambino di 4 anni è morto cadendo dal quinto piano dell’appartamento mentre stava giocando.

Tragedia a Pioltello, in provincia di Milano, nella serata di giovedì 10 maggio 2018. Un bambino di 4 anni, Souleimane, è morto precipitando dal quinto piano del suo appartamento in un palazzo popolare di Piazza Garibaldi, nel quartiere di Seggiano, vicino alla stazione di Limito.

Secondo alcuni testimoni, il piccolo cercava una pallina caduta dal balcone: dopo essere salito sulla cesta dei panni sporchi, si era sporto e aveva perso l’equilibrio, facendo un volo di circa 15 metri. Presenti la madre e il fratello maggiore, che hanno assistito alla scena senza poter far nulla per salvare il piccolo. La donna ha chiamato i soccorsi, arrivati immediatamente, e il bimbo è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’Ospedale San Raffaele di Milano. Purtroppo, però, era in condizioni talmente gravi da non riuscire a sopravvivere. E’ spirato poco dopo l’arrivo nella struttura sanitaria. Sulla vicenda hanno aperto un’inchiesta i carabinieri di Cassano d’Adda, ma l’accaduto appare un terribile incidente.

Ospedale San Raffaele

I dettagli

La tragica vicenda, avvenuta in un quartiere multietnico, ha come protagonista una famiglia afghana.

Solo la madre, 27 anni, si trova in Italia con i due figli, mentre il padre è in Afghanistan. La giovane e il figlio che le è rimasto sono stati accompagnati in caserma per chiarire la dinamica dei fatti.

Pronto Soccorso

Alcuni predenti

Purtroppo non è certo la prima volta che si verificano episodi simili, vedendo coinvolti dei giovanissimi. Meno di un mese prima dell’episodio di Pioltello, a Bologna un bimbo di 4 anni di origine tunisina era fortunatamente sopravvissuto dopo essere caduto dal terzo piano di palazzina in via Antonio Di Vincenzo, zona Bolognina. Aveva scavalcato la ringhiera dell’appartamento in cui viveva, facendo un volo di circa 10 metri e atterrando sul cofano di un’auto. Il primo a prestargli soccorso, era stato un cittadino cinese. La madre, una donna di 33 anni, era stata denunciata per abbandono di minore. Aveva lasciato il piccolo solo in casa per andare a prendere gli altri figli a scuola, situata a poca distanza dell’abitazione.

Senz’altro la vittima più piccola era una bambina di origine pachistana di quasi 4 mesi, che viveva con la sua famiglia in un appartamento al secondo piano nel comune di Cento, in provincia di Ferrara. Il fratello maggiore stava giocando nella sua cameretta con un cuginetto, quando la sorellina è capitata chissà come sul davanzale della finestra, cadendo. In quel momento in casa erano presenti la madre dei piccoli, che era in bagno a fare la doccia, e una zia, che stava allattando in un’altra stanza. Il padre e lo zio della bimba scomparsa erano al lavoro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora