×

Genova, Beppe Grillo effettua la sua votazione nel silenzio

Beppe Grillo si reca al seggio di Genova con il figlio e la moglie: voto silenzioso per il comico

grillo al voto
grillo al voto

Beppe Grillo si è recato alle urne per le elezioni europee 2019: il seggio per lui era a Genova. Nessun commento, nessuna battuta, niente fotografie o dichiarazioni: il voto avviene nel silenzio. L’unica domanda che ha incuriosito il comico è stata quella sull’affluenza.

Beppe Grillo ai seggi

Beppe Grillo si è presentato al seggio di Sant’Ilario all’Istituto Marsano verso le 14.30 in compagnia della moglie e del figlio: per il giovane si trattava della prima esperienza alle urne. All’ingresso il comico si è limitato a salutare gli scrutatori, senza aggiungere altre parole. Poi nessuna battuta e nemmeno commento. Gli scorsi anni eravamo abituati ad ascoltare frecciatine e satira di vario genere, ma per queste europee silenzio assoluto. L’unica domanda che si è lasciato sfuggire è stata quella sull’affluenza.

Dopo il voto

I giornalisti hanno provato a spronare il comico alla parola: la loro domanda riguardava un’opinione sull’alleanza di governo con il ministro Matteo Salvini dopo le elezioni del 26 maggio.

Il fondatore del Movimento 5 stelle non ha dato risposta ma si è limitato a sorridere. Non ci sono stati commenti o dichiarazioni nemmeno riguardo gli scontri avvenuti a Genova durante il comizio di Casapound. Negli scontri tra polizia e antagonisti aveva perso la vita un giornalista. Grillo ha lasciato il seggio nel silenzio e prima di salire in macchina ha salutato con un semplice “Ciao ragazzi“.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Caricamento...

Leggi anche