×

Truzzu e il crocifisso in comune: “Ogni cosa al suo posto”

Il neo sindaco di Cagliari ha pubblicato un'immagine degli uffici del comune dove è ritratto seduto in una stanza con un crocifisso.

paolo truzzu
paolo truzzu

Paolo Truzzu è il neo sindaco di Cagliari eletto lo scorso 16 giugno e sostenuto dal centrodestra. Alle ultime elezioni, infatti, ha trionfato su Francesca Ghirra, succedendo a Massimo Zedda. Dopo poche settimane passate a Palazzo Bacaredda, però, inizia già a far parlare di sé. Sui social infatti, ha pubblicato un’immagine che ha lasciato i sostenitori divisi. Vediamo le reazioni e i commenti.

La foto del sindaco

Il neo sindaco di Cagliari comincia il suo mandato mettendo in chiaro alcune cose. Con un’immagine pubblicata sul suo profilo Facebook, infatti, scrive: “Iniziamo a rimettere ogni cosa al suo posto”. Nello scatto si vede Truzzu al telefono seduto sul divanetto all’interno degli uffici del Comune. Sopra di lui, però, appare un crocifisso. Il nuovo inquilino di Palazzo Bacaredda, Paolo Truzzo, con questa affermazione sembra riferirsi proprio alla croce di Gesù Cristo affissa all’interno degli uffici comunali.

Le reazioni e i commenti sono discordanti e in pochissimo tempo hanno raggiunto numeri incredibili.

I commenti discordanti

Sotto all’immagine del neo sindaco sono apparsi numerosi commenti e polemiche. Alcuni appoggiano le parole di Truzzu e affermano: “Ottimo!”, “Era ora!” e “Bravo sindaco , il crocifisso è il simbolo della nostra religione“. Altri, invece, sono del parere opposto: “Il crocefisso è fede, non cultura. Se il nuovo sindaco crede in Dio è libero di appenderlo a casa sua o al suo collo. Rimetterlo è come toglierlo” afferma un utente. Infine, c’è chi sostiene che “lo stato è laico, questa cosa sfugge a tante persone”.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Caricamento...

Leggi anche