×

Renzi: “Bloccare i pieni poteri a Matteo Salvini era un dovere civile”

Salvini: "Le persone vere e libere di questa piazza batteranno SEMPRE i poltronari dell’inciucio rinchiusi nel palazzo. Il conto da pagare arriverà".

matteo renzi nuovo partito
matteo renzi

Il messaggio di Matteo Renzi nel giorno del voto di fiducia al governo Conte bis appare su tutti i suoi profili social. Il dem esulta per l’obbiettivo raggiunto: “Evitare i pieni poteri a Matteo Salvini”. Il messaggio sembrerebbe una replica alla protesta del leader leghista che è sceso in piazza insieme a Giorgia Meloni per porre fine al “governo delle poltrone”.

Salvini, dalla piazza di Montecitorio grida: “Le persone vere e libere di questa piazza batteranno SEMPRE i poltronari dell’inciucio rinchiusi nel palazzo. Il conto da pagare arriverà. E per loro sarà salato: verranno cacciati, per sempre”. Giorgia Meloni gli fa eco: “Non nel mio nome! – ha tuonato -. Migliaia di italiani liberi in piazza per dire NO al patto della poltrona”

Evitare pieni poteri a Salvini

Oggi, lunedì 9 settembre, “si vota la fiducia al nuovo Governo“. Sono queste le prime parole del messaggio lanciato su tutti i profili social da Matteo Renzi, che esulta per l’obbiettivo raggiunto. “A chi ha dubbi ricordo l’alternativa: aumento IVA, Italia isolata in UE, odio verbale via social e nelle piazze/spiagge, spread, opacità russe, saluti romani – prosegue il dem -. Bloccare i “pieni poteri” a Matteo Salvini era un dovere civile.

Missione compiuta“.

Contents.media
Ultima ora