×

Sondaggi politici: si accorciano le distanze tra la Lega e il Pd

I sondaggi politici rivelano una distanza minore tra la Lega di Salvini e il Pd di Zingaretti. Cresce anche la fiducia nel premier Conte.

salvini zingaretti

Secondo le rilevazioni degli ultimi sondaggi politici di Ixè realizzati per Cartabianca su Rai Tre, la Lega sarebbe in calo a vantaggio di una rimonta del Pd. Numeri alla mano, si accorciano le distanze tra i partiti di Salvini e Zingaretti.

Mentre quindi il Carroccio si ferma al 27%, il Pd guadagna mezzo punto e sale al 22,4%. Soltanto 4 punti e mezzo di distanza dal primo partito italiano.Per quanto riguarda, invece, gli altri partiti, anche il M5s è in calo e si ferma al 15,6%. Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, invece, rimane stabile al 13,4%, mentre Forza Italia di Silvio Berlusconi perde qualche punto e si attesta al 6,1%.

Chiude Italia Viva di Matteo Renzi che si ferma al 2,6%.

Sondaggi politic, Lega e Pd

L’emergenza coronavirus sembra ribaltare i sondaggi politici: le rilevazioni, infatti, segnano un calo della Lega a favore di una rimonta del Pd. Infatti, sarebbero quattro punti e mezzo la distanza che separa i dem dal Carroccio. Salvini è sceso al 27% dei consensi, perdendo 0,2 punti percentuali, il Pd, invece, si attesta al 22,5%, guadagnando mezzo punto.

Anche M5s è in calo di o,1 punti percentuali e si ferma al 15,6%. Stabile Giorgia Meloni al 13,4%. Male anche per Forza Italia, che perde 0,1%, mentre Matteo Renzi con Italia Viva si ferma al 2,6%.

Per quanto riguarda la fiducia nei leader, Conte è in rialzo grazie al sostegno del 42% degli intervistati. Segue la leader di Fdi Giorgia Meloni con il sostegno 34% degli italiani. Terzo posto per il leader della Lega, Salvini stabile al 31%, mentre il dem Zingaretti (attualmente in quarantena dopo aver contratto il Covid-19) recupera un punto e sale al 29%. Luigi Di Maio è fermo al 22% e Renzi guadagna un punto arrivando al 13%. Infine, Berlusconi dal 18 arriva al 19%.

Contents.media
Ultima ora