×

Servizio di Leonardo del 2015, Salvini non ritratta: “Non sono tranquillo”

Condividi su Facebook

A Salvini non basta la smentita della comunità scientifica sul collegamento tra il virus del servizio di Leonardo del 2015 e il Covid19.

Salvini coronavirus video leonardo

Ogni possibile collegamento tra il virus di cui si parla nell’ormai celebre servizio andato in onda nel 2015 su TgR Leonardo e il coronavirus è stato smentito da illustri scienziati, ma il mondo della politica sembra restio ad accettare l’estraneità degli esperimenti cinesi rispetto alla pandemia in atto.

Lo è sicuramente Matteo Salvini, uno dei primi a condividere sui propri social il servizio incriminato e che, nonostante la smentita della comunità scientifica, non intende fare un passo indietro. Intervistato a Piazza Pulita su La7, Salvini esprime preoccupazione per i virus a cui la Cina lavora in laboratorio: “Non sono tranquillo“.

Salvini sul servizio di Leonardo

“Sì, ho rilanciato un servizio della Rai” ammette Salvini, intervistato da Corrado Formigli. Nonostante il parere degli esperti, italiani e internazionali, il leader della Lega non si fida di Pechino: “Se lei è tranquillo (pensando) che nei laboratori cinesi si lavorasse a virus polmonari… Io non lo sono. Preferirei lavorassero su altro. Era comunque un virus polmonare“.

L’opinione degli esperti

Il servizio di TgR Leonardo, risalente al 2015, ha dato origine a una vera e propria teoria del complotto (l’ultima di una lunga serie dall’inizio della pandemia). Tale teoria è stata però smentita dalla rivista scientifica Nature, la stessa su cui l’esperimento era stato pubblicato nel 2015, attraverso uno studio che dimostra l’origine totalmente naturale del Covid19: “Ci risulta che questa storia viene usata per far circolare teorie infondate che il nuovo coronavirus che causa Covid19 sia stato ingegnerizzato.

Non esiste evidenza che prova che questo sia vero”.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.