×

Retroscena dopo il discorso di Conte: “Mattarella ha capito lo sfogo”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella avrebbe "capito lo sfogo" di Giuseppe Conte contro Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

incontro conte mattarella

Secondo un retroscena il presidente della Repubblica Mattarella avrebbe compreso lo sfogo di Giuseppe Conte contro i leader dell’opposizione. Alcune fonti interne a Palazzo Chigi sosterebbero che il capo dello stato avrebbe “capito”.

Discorso di Conte, il retroscena: “Mattarella ha capito”

Alcune fonti interne a Palazzo Chigi confermerebbero che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella abbia capito lo sfogo di Giuseppe Conte durante l’ultimo discorso di venerdì 10 aprile nel quale è stata annunciata anche la proroga delle restrizioni fino al 3 maggio. In quell’occasione Conte durante la conferenza stampa ha lanciato un attacco diretto a Matteo Salvini e Giorgia Meloni in merito al Mes.

Subito dopo l’attacco anche il direttore del TgLa7 Enrico Mentana ha voluto esprimere la sua opinione sulla conferenza stampa sostenendo che: “Se avessimo saputo che Conte avrebbe fatto un uso personale della conferenza stampa attaccando l’opposizione non avremmo mandato in onda quella parte”. Nella mattinata dell’11 aprile il leader della Lega Matteo Salvini aveva telefonato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per esprimere “rammarico” e “indignazione” nei confronti del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Secondo quanto riporta Libero Quotidiano citando il Corriere della Sera fonti di Palazzo Chigi confermerebbero che il Colle avrebbe compreso le parole del presidente del Consiglio Conte durante la conferenza stampa contro Giorgia Meloni e Matteo Salvini.

Contents.media
Ultima ora