×

Di Battista contro Renzi: “È un frustrato che merita l’oblio”

Alessandro Di Battista passa all'attacco contro Matteo Renzi, accusandolo di remare contro il presidente del Consiglio Conte.

di battista contro renzi
di battista contro renzi

L’ex pentastellato Alessandro Di Battista attacca il leader di Italia Viva Matteo Renzi e lo definisce un “frustrato che merita l’oblio”. Secondo l’ex grillino, infatti, occorre “pensare a come disinnescarlo una volta per tutte“, in quanto Renzi detesta il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Infatti, l’ex premier nel corso dell’informativa di Conte in Senato ha lanciato un ultimatum. in seguito, le sue frasi sui morti hanno destato scalpore e clamore in tutto il mondo politico e anche tra la popolazione.

Di Battista contro Renzi

Anche Alessando Di Battista si scaglia contro Matteo Renzi per la sua frase sui morti che inneggiava alla riapertura del Paese. Per l’ex grillino occorre “disinnescare questo mediocre che si crede importante.

Fa parlare i defunti – aggiunge ancora Di Battista – per uno straccio di visibilità. Ecco, togliamogliela una volta per tutte, così sarà lui l’unico ‘morto’ che parla“. Un uomo del genere, conclude l’ex prentastellato, “semplicemente merita l’oblio”.

In un lungo messaggio sui social, dunque, Renzi viene definito “lobbista di se stesso”, colui che “detesta Conte” ed “è frustrato, ma non così stupido da far cadere un governo che prova a ricattare per ottenere nomine e prime pagine sui giornali”.

Infine, secondo Di Battista “da anni Renzi sfrutta la politica per far soldi“.

Un attacco senza mezzi termini che si conclude con un invito di Di Battista: “Derenzizziamoci insomma – scrive su Facebook -, è un modo per prestare attenzione a quel che conta davvero per le nostre vite e per il nostro futuro e poi è un modo per disinnescare questo mediocre che si crede importante“.

Contents.media
Ultima ora