×

Coronavirus, positivo Lorenzoni: candidato del centrosinistra in Veneto

Il candidato del centrosinistra per le prossime elezioni regionali in Veneto Arturo Lorenzoni è risultato positivo al tampone per il coronavirus.

arturo lorenzoni e1599237838657 768x485

Arturo Lorenzoni è risultato positivo al coronavirus. Il candidato della coalizione del centrosinistra per le prossime elezioni regionali in Veneto del 20 e 21 settembre aveva infatti effettuato un tampone nella mattinata del 4 settembre, scoprendone poi la positività qualche ora dopo.

Lorenzoni, già vicesindaco di Padova, ha dunque annunciato la prosecuzione della campagna elettorale in isolamento domiciliare, esortando chiunque lo abbia incontrato negli ultimi cinque giorni a sottoposti ai controlli sanitari del caso.

Coronavirus, positivo Arturo Lorenzoni

L’annuncio della positività è stato dato dallo stesso Lorenzoni sulla propria pagina ufficiale, sottolineando però di essere al momento in buone condizioni di salute: “Purtroppo il tampone è risultato positivo. Sto bene, continuerò la campagna elettorale da casa in autoisolamento, con incontri in teleconferenza.

Come richiesto dalle autorità sanitarie, invito tutte le persone che mi hanno incontrato nell’arco degli ultimi 5 giorni a rivolgersi agli uffici delle rispettive aziende sanitarie per sottoporsi a tampone”.

Già in mattinata, Lorenzoni aveva denunciato la comparsa di alcuni sintomi influenzali, che successivamente si sono rivelati essere proprio quelli del Covid-19:Questa mattina mi sono svegliato con qualche linea di febbre e mal di testa. Nulla di grave, ma per precauzione mi sono recato a fare un tampone, non credo sia facile distinguere i sintomi del Covid da un semplice raffreddamento. Ora mi sento bene, ma attendo l’esito in autoisolamento in casa”.

Contents.media
Ultima ora