×

Omicidio Willy Monteiro, polemiche per selfie di Gasparri su Twitter

Condividi su Facebook

Sta suscitando polemiche il selfie pubblicato da Maurizio Gasparri con alle spalle l'immagine di Willy Monteiro, il 21enne ucciso a Colleferro.

gasparri-selfie-willy

Continuano le polemiche politiche in merito alla morte di Willy Monteiro, questa volta indirizzate nei confronti del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, reo di aver pubblicato di Twitter un selfie con alle spalle l’ormai nota immagine del 21enne brutalmente ucciso a Colleferro nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorsi.

Willy Monteiro, polemica per selfie di Gasparri

Nel selfie, pubblicato lo scorso 8 settembre sul profilo Twitter ufficiale di Gasparri (e rimosso nel pomeriggio dell’11 settembre), si può vedere il senatore all’interno dello studio televisivo del Tg2 mentre si scatta una foto con espressione compiaciuta davanti all’immagine di Willy Monteiro.

Un gesto che decine di utenti hanno successivamente stigmatizzato, accusando il parlamentare forzista di cattivo gusto e di mancanza di rispetto nei confronti del giovane e dei suoi familiari.

Nei commenti a corredo del post originale si possono leggere frasi di biasimo come: “Si ride con il volto di in ragazzo di 21 anni morto dietro di lei. Che schifo”, ma anche: Lei onorevole è davvero il peggiore di tutti. Incompetente e sempre in prima fila quando ci son figuracce da fare”.

Il commento di Andrea Scanzi

Sul tweet di Gasparri è intervenuto anche il giornalista Andrea Scanzi, che in merito al gesto improvvido del senatore azzurro ha commentato: “Un tizio che fa “politica” da 90 anni, e che peraltro dovrebbe (purtroppo) essere abituato a stare in tivù, si fa un selfie prima di andare in onda.

Si bulla, e già questo fa pena. Ma c’è di peggio. Alle sue spalle c’è le foto di Willy, il ragazzo massacrato da quattro o più scarti umani che spero prendano l’ergastolo e soffrano ogni disgrazia. E lui, ex ministro (aiuto) e tuttora senatore (aiuto), RIDE. RIDE. RIDE.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
berlusconisti e interferenze telefoniche calunnios
11 Settembre 2020 18:24

non ha la conta nessuno…

ore 16.50 maullixio simula reati davanti unicredit
11 Settembre 2020 18:26

ber ed io ho anche la conta fuori…ed io rho visto…con i miei occhi…

petronilli importunano vicchy dal benzinaio e capa
11 Settembre 2020 18:47

ed io dove ero?


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.