×

Coronavirus, Speranza annuncia sperimentazione tamponi rapidi in farmacia

Condividi su Facebook

Il ministro della Salute Speranza ha annunciato l'inizio di una fase di sperimentazione dei tamponi rapidi all'interno delle farmacie del Paese.

Nella giornata del 22 ottobre il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato l’inizio di una sperimentazione dei tamponi rapidi all’interno delle farmacie, come già sta avvenendo ad esempio nella provincia autonoma di Trento. L’annuncio è stato fatto dal ministro nel corso di una riunione con le regioni, durante la quale ha affermato: “In farmacia si fanno già i test sierologici in alcune regioni, proviamo a fare una sperimentazione come sta avvenendo a Trento per effettuare gli antigenici anche in farmacia”.

Speranza annuncia: “Tamponi rapidi in farmacia”

Nel corso della riunione Speranza ha inoltre affermato di trovarsi d’accordo con le regioni che hanno chiesto una semplificazione delle procedure di tracciamento dell’epidemia: Abbiamo già ridotto la quarantena a dieci giorni ed eliminato il secondo tampone, siamo disponibili a trovare nuovi ambiti di intervento specifici”.

Il ministro ha continuato il suo discorso annunciando poi come si stia lavorando a una convenzione con i medici di base per permettere che possano acquistare direttamente loro i tamponi rapidi necessari: “Si lavora per una convenzione con i medici di medicina generale per far rientrare il tampone tra i punti dovuti, anche perché in base al numero di tamponi che Arcuri, come da fabbisogno regionale richiesto, sta acquistando, sarà necessario aumentare il numero dei tamponi effettuati”.

Il commento del ministro Boccia

A corredo delle affermazioni di Speranza, il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia – presente anch’esso alla riunione – ha comunicato: “Con un’ordinanza della Protezione Civile creiamo un contingente per potenziare le reti sanitarie interne alle Asl e rafforzare le operazioni di tracciamento”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media