×

Crisi di Governo, Salvini: “I senatori a vita non muoiono mai”

Dopo il voto in Senato, Matteo Salvini non ha attaccato i senatori a vita

Salvini Lega Centrodestra
Salvini Lega Centrodestra

Dopo aver incassato la fiducia alla Camera con 321 voti a favore, anche il Senato ha accordato la fiducia al Governo Conte con 156 voti a favore e 140 voti contrari. 16 senatori si sono astenuti dal voto. Il leader della Lega Matteo Salvini non ha mancato di mandare una frecciatina ai senatori a vita, il cui voto è stato determinante per salvare Conte dalla caduta.

Ma i senatori a vita non muoiono mai?“, ha detto il capo del Carroccio. Non si è fatta attendere la replica della senatrice a vita Liliana Segre: “Io sono molto scaramantica, ho 90 anni. Quindi grazie”.

Salvini: “I senatori a vita non muoiono mai”

“Cosa mi ha detto Salvini? Niente, che sui senatori a vita riportava delle parole di Grillo. Quindi ha insistito dicendo che i senatori a vita non muoiono mai.

Io sono molto scaramantica, ho 90 anni. Quindi grazie”. Questo il trafiletto riportato dalla stessa senatrice a vita Liliana Segre, dopo la sua uscita dal Senato e dopo il voto di fiducia al Governo Conte.

Già prima del voto Matteo Salvini era scatenato: “Lei, avvocato Conte, ci chiede la fiducia, non la diamo a lei ma agli italiani. Speriamo che liberi la sua poltrona. E ricordo ai senatori a vita che legittimamente voteranno la fiducia ai 5s, cosa diceva il leader dei 5s su di loro, ‘non muoiono mai, o almeno muoiono troppo tardi‘, che coraggio che avete…”.

Queste le parole di Matteo Salvini, intervenendo nella dichiarazione di voto a Palazzo Madama.

Dopo l’attacco ai senatori è esplosa la bagarre e la protesta della Presidente Casellati. “Parole veramente inopportune”, ha dichiarato. “Sono parole disgustose e il senatore che parlerà dopo chiederà scusa nome dei 5s“, ha però voluto replicare Salvini.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora